Serie Love Undercover di Lori Foster

love-undercover
Fin dalla pubblicazione del suo primo libro nel 1996 Lori Foster è diventata una Waldenbooks, Borders, USA Today, Publisher’s Weekly e New York Times
 bestselling author. Ha pubblicato con vari editori tra cui Kensington, St. Martin’s, Berkley, Silhouette and Samhain; attualmente pubblica i suoi libri con Harlequin. Lori ogni anno ospita uno speciale evento a West Chester in Ohio chiamato “Reader & Author”. Il ricavato della manifestazione finanzia molte cause meritevoli. Inoltre, sempre ogni anno, pubblica un libro il cui ricavato va tutto in beneficenza. Ha scritto molti libri e serie di genere romance contemporaneo e romantic suspense oltre a una serie urban fantasy con lo pseudonimo L.L. Foster.

La serie Love Undercover è così composta:
1) NON AMARMI
2) LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO
3) IL SEGRETO DI AVERY
4) A RISCHIO INNAMORAMENTO

NON AMARMI

love-undercover-1Data pubblicazione: 9 agosto 2013
Titolo originale: Run the risk (2012)
Serie: Love Undercover
Collana: Harmony Romance
Genere: romantic suspense
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
Protagonisti: Logan e Pepper
Sensualità: warm
Prezzo web: € 6,50

Trama:
Pepper Yates, coinvolta suo malgrado in una losca faccenda di malavita, vive in clandestinità da due anni, nascondendosi in un condominio fatiscente sotto il nome di Sue Meeks. Ha cambiato il proprio aspetto, prediligendo abiti informi, ed è molto riservata. Quasi troppo. Quando però si ritrova come vicino di casa l’affascinante Logan, si lascia stuzzicare dall’attrazione che prova per lui. Non è prudente uscire dal guscio che per anni l’ha tenuta in vita, ma la passione è irresistibile e lei non può che lasciarsene travolgere. Con delle regole, però: rimanere al buio, non spogliarsi e non lasciarsi toccare. Ma Logan non è chi dice di essere, e Pepper rischia di veder crollare il velo di anonimato dietro cui si nasconde… e il proprio cuore ridursi in frantumi. Un caso da risolvere, una storia dal forte erotismo e un futuro d’amore.

Recensione: 
Avevo molte aspettative su questo libro, primo perchè amo i Romantic Suspanse secondo per le recensioni positive che avevo letto invece l’ho trovato abbastanza noioso. La parte gialla è piuttosto banale e piatta, la protagonista è insopportabile, lui un po’ meglio ma nell’insieme non mi hanno trasmesso particolari emozioni. Nel complesso è lento e scontato, c’è poca azione, non ti lascia con il fiato in gola aspettando di vedere cosa succederà. Mi auguro comunque che traducano anche gli altri della serie che spero saranno migliori di questo anche per dare una possibilità a questo genere che in Italia è, purtroppo, poco apprezzato.

LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO

love-undercover-2Data pubblicazione: 11 Aprile 2014
Titolo originale: Bare It All (2013)
Serie: Love Undercover
Collana: Harmony Romance
Genere: romantic suspense
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
ProtagonistiReese Bareden e Alice Appleton
Sensualità: warm
Prezzo web: € 6,50
Note: Reese è il miglior amico e collega di Logan, protagonista del primo libro. Questo titolo è collegato alla serie “Men Who Walk The Edge Of Honor” poichè ha una parte anche Trace Rivers, protettore ed amico di Alice, un mercenario protagonista del libro “Trace of Fever”.

Trama:
Alice Appleton è la vicina di casa perfetta: riservata, silenziosa e… disposta a prendersi cura del cane di Reese Bareden, agente di polizia. Quando però è coinvolta in una sparatoria, proprio a casa di Reese, viene alla luce un lato di lei che fino a quel momento ha tenuto ben nascosto. Chi è davvero Alice Appleton? E che cosa nasconde? Reese è deciso a scoprirlo, così come è deciso a scoprire lei, strato dopo strato, fino all’ultimo indumento. Intanto qualcuno, là fuori, ha un conto in sospeso con Alice, e Reese farà di tutto per proteggerla.

Recensione:
Libro migliore del precedente ma che non mi ha convinta pienamente. Alice, la protagonista femminile, è a dir poco strana per non dire leggermente disturbata, ha atteggiamenti contraddittori da persona poco equilibrata, è possessiva e gelosa in modo patologico e poi non mi piacciono quei personaggi che non dicono mai la verità, che omettono particolari importanti con delle scuse inconsistenti. Reese è un po’ meglio, fisicamente è un adone ed è più maturo rispetto a lei ma non mi ha intrigato in modo particolare. Inoltre trovo come al solito poco credibile l’innamoramento istantaneo con in aggiunta progetti di matrimonio e acquisto di una casa nuova nel giro di una settimana dall’inizio della relazione. Anche la parte suspense è lacunosa e poco avvincente oltre che improbabile. Sembrano tutti dei ragazzini un po’ sprovveduti che giocano a fare i detective. Un libro buono per passare un paio d’ore di relax e che poi si dimentica in fretta.

IL SEGRETO DI AVERY

love-undercover-3Data pubblicazione: 13 Giugno 2014
Titolo originale: Getting Rowdy (2013)
Serie: Love Undercover
Collana: Harmony Romance
Genere: romantic suspense
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
ProtagonistiRowdy Yates e Avery Mullins
Sensualità: warm
Prezzo web: € 6,50
Note: Rowdy Yates è il fratello di Pepper la protagonista femminile del primo libro mentre Avery l’abbiamo già incontrata sia nel primo che nel secondo volume in quanto lavorava come cameriera nel bar che Rowdy ha comprato.

Trama:
Rowdy Yates è finalmente riuscito a trasformare la bettola che ha acquistato in un locale di tutto rispetto. L’attrazione che da tempo prova per Avery Mullins, il nuovo barman, è sempre più forte e irrefrenabile. E lei lo ricambia in segreto. Ma Avery ha qualcosa da nascondere e continuerà a tenere le distanze per evitare che la verità possa venire a galla. Quando, però, il passato torna a tormentarla, deve decidersi a permettere a Rowdy di starle vicino, per aiutarla. E questo significa una cosa sola: cedere alla passione che li brucia. Una storia irresistibile, come l’attrazione che porta i due protagonisti ad amarsi per sempre.

Recensione:
Per quanto mi riguarda questo è il più bello dei tre libri fin’ora pubblicati. La storia è interessante, i due personaggi affascinanti e, a parte il finale un po’ raffazzonato, in generale è un libro ben riuscito. Rowdy, che abbiamo incontrato anche nei titoli precedenti, è un ragazzaccio che cambia donna come si cambiano le mutande (cioè ogni giorno), non prende sul serio niente, se una non ci sta passa senza rimpianti ad un’altra ed è un gran pezzo di figo. Adora la sorella, ha pochissimi amici fidati e finalmente, dopo anni vissuti pericolosamente, comincia a piantare radici, acquista un bar, lo fa funzionare bene e si compra anche un appartamento. È un gran cambiamento per uno come lui che ha sempre vissuto negli alberghi o nelle roulotte senza un lavoro fisso ma arrangiandosi qua e là. D’altra parte la vita non è stata generosa con lui, dai genitori alcolizzati non ha avuto nulla, nè affetto, nè sicurezza nè stabilità anzi, sulla schiena porta i segni delle violenze subite per proteggere la sorella Pepper, l’unica persona al mondo di cui gli interessa. Al bar ha conosciuto Avery, una dipendente del vecchio proprietario e ne è rimasto così affascinato da volerla come barman. Ad Avery non ha mai nascosto di voler portarsela a letto ma lei non ne vuole sapere, non vuole complicazioni ma il motivo reale è che ha paura di essere ferita, di rimanerci male quando verrà scartata da Rowdy per un’altra. Avery è una ragazza diretta, dice in faccia quello che pensa e allo stesso tempo non si lascia conoscere da nessuno, è evidente fin dall’inizio che nasconde qualcosa. Ed infatti i problemi legati al suo passato tornano a galla e Rowdy non può fare a meno di mettersi in mezzo per aiutarla nonostante lei voglia cavarsela da sola. Ed è proprio la vicinanza dovuta ai problemi di Avery che porta i due a conoscersi meglio e ad iniziare una relazione. La situazione è nuova e sconosciuta per Rowdy che ne è quasi sopraffatto, non è mai stato il ragazzo di nessuna, le sue storie sono da una botta e via, è spaventato mentre Avery è la più coraggiosa dei due, non si nasconde, vuole godere di tutti i momenti di felicità che può avere e farne scorta per quando si ritroverà di nuovo da sola. Non ha paura di dire a Rowdy che lo ama e lui adora sentirglielo dire anche se non ricambia mai nello stesso modo ma un po’ alla volta, con i suoi tempi, ci arriverà e riuscirà anche a salvarla dal malvagio di turno. Ok sulla parte finale è meglio soprassedere ma per il resto il libro è veramente piacevole, romantico e sensuale. Perfetto per passare qualche ora di relax in piacevole compagnia di due protagonisti mai sopra le righe e positivamente normali.

A RISCHIO INNAMORAMENTO

rischioData Pubblicazione: Aprile 2015 (in inglese)
Titolo originale: Dash of perils (2014)

Serie: Love Undercover
Editore: Harlequin Mondadori
Collana: Harmony Romance

Genere: romantic suspense
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
Protagonisti: Dash Riske e Margaret Peterson
Sensualità: hot
Prezzo: € 6,90
Note: Il protagonista maschile dell’ultimo libro della serie “Love Undercover” è Dash fratello di Logan (protagonista del primo libro) mentre Margaret “Margo” Peterson è il tenente del distretto di polizia di Warfield in Ohio dove lavorano Logan e Reese.

Trama:
Per Margaret “Margo” Peterson, tenente di polizia di Cinncinnati, Ohio, il lavoro viene prima di tutto. Quando si trova a dover smascherare uno squallido giro di rapimenti, decide di offrirsi come esca. È addestrata ad affrontare il pericolo, ma non quello rappresentato da Dashiel Riske, partner “non ufficiale” che ha deciso di aiutarla. Dash è un metro e novanta di fascino e muscoli, un uomo che ama la vita e le donne, fin troppo. Ma quando Margo ha bisogno di lui svela un lato del tutto inaspettato che lo avvicina a lei in maniera molto intima. Sotto la facciata Margo nasconde una sensualità che incendia i sensi di Dash fin quasi alla pazzia.
Dovranno lavorare fianco a fianco e pelle a pelle se vogliono portare a termine l’indagine, sebbene ciò significhi mettere tremendamente a rischio il loro cuore.

Impressioni:
In primo luogo devo fare un appunto al nome del protagonista maschile, non me lo potete chiamare Dash, la prima cosa che penso è il detersivo per lavatrice e mi viene da ridere. Non che i nomi dei libri precedenti siano migliori, Logan mi ricorda Brooke di Beautiful, Pepper lo collego al peperone, Rowdy è impronunciabile e comunque che fine hanno fatto i John, i Robert ecc? Fatta questa premessa il libro nel suo insieme è carino, Margo è una donna “alpha”, è tosta, dominante e pienamente calata nel suo ruolo però con Dash mi diventa umana, romantica e un po’ sottomessa tra le lenzuola ma non troppo. Ciò che non mi è piaciuto è che, prima di incontrare Dash, le piaceva concedersi avventure di una notte con sconosciuti abbordati nei bar. Sinceramente lo trovo squallido oltre che pericoloso ma fortunatamente la cosa non viene approfondita più di tanto. Dash è credibile, è un uomo consapevole, sicuro di sè ma in grado di lasciare spazio decisionale alla sua donna, si fida di lei, delle sue capacità, della sua esperienza e del suo giudizio. È protettivo nei suoi confronti ma non in modo eccessivo, è geloso e possessivo ma in modo equilibrato ed è tanto paziente. Insieme mi sono piaciuti come mi è piaciuta la parte gialla peccato che nel complesso abbia trovato la narrazione un po’ meccanica, fredda e mancante di pathos. Comunque uno dei migliori della serie. Spero che in futuro ci sarà la possibilità di leggere il libro di Cannon e Yvette (personaggi secondari in questo) cioè “No limits”, primo volume della serie “Ultimate” nella quale i protagonisti sono campioni di arti marziali miste e io adoro gli sport romance.   

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Your email address will not be published.