Torna a Top 10

Chick Lit Books

IL DIARIO DI BRIDGET JONES DI HELEN FIELDING
Titolo originale: Bridget Jones’s Diary (1996)
Editore: Sonzogno (1998)
Serie: Bridget Jones – Vol. 1
Genere: chick lit
Lunghezza: 313 pagine
Prezzo: ebook € 7,99 Cartaceo € 10,20
Titoli della serie:
1) Il diario di Bridget Jones
2) Che pasticcio, Bridget Jones!
3) Bridget Jones, un amore di ragazzo
4) Bridget Jones’s Baby. I diari
Sinossi:
Mangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una madre troppo invadente e incontra solo amanti egoisti o sgangherati. Bridget Jones è una donna appassionata in guerra contro cellulite, lavori frustranti e principi azzurri inaffdabili: il prototipo della single pronta a difendere il proprio diritto di essere “quasi” perfetta. Un romanzo che, uscito nel 1996, è diventato subito un fenomeno di culto e, oggi, a quasi vent’anni dalla sua pubblicazione, si è guadagnato un posto tra i classici della letteratura femminile.
I LOVE SHOPPING DI SOPHIE KINSELLA
Anno pubblicazione: 2000
Titolo originale: Confessions of a Shopaholic (1999)
Serie: Shopaholic – Vol. 1
Editore: Mondadori
Genere: Chick Lit
Ambientazione: Londra, 1999
Livello di sensualità: basso
Lunghezza: 295 pagine
Prezzo: ebook € 6,99 cartaceo € 20,00
Titoli della serie:
1) I love shopping
2) I love shopping a New York
3) I love shopping in bianco
4) I love shopping a Venezia
5) I love shopping con mia sorella
6) I love shopping per il baby
7) I love mini shopping
8) I love shopping a Hollywood
9) I love shopping a Las Vegas
Sinossi:
Becky è una giornalista che dalle colonne di un prestigioso giornale londinese consiglia risparmio e investimenti sicuri. È carina, piena di inventiva, determinata. E ha una irrefrenabile passione: lo shopping. Irrefrenabile al punto di diventare una sorta di malattia, che la spinge a comprare abiti, accessori, cosmetici, ma anche dolci, biancheria e articoli per la casa… Niente e nessuno possono trattenerla: non le pressanti lettere di sollecito delle banche per i suoi molti conti in rosso, non i manuali che insegnano a risparmiare, non i buoni propositi di contenere le proprie spese. I love shopping è un romanzo brillante e intelligente, in cui si susseguono situazioni paradossali ma non improbabili. Perché Becky è tutte le persone che vanno in fibrillazione quando vedono la scritta SALDI , e che, quando ricevono l’estratto conto della carta di credito, pensano immediatamente a un errore… Insomma, Becky è un po’ tutti noi. 
IL DIAVOLO VESTE PRADA DI LAUREN WEISTBERGER
Anno pubblicazione: 2003
Titolo originale: The devil wears Prada  (2003)
Serie: The devil wears Prada – Vol. 1
Editore: Piemme
Genere: Chick Lit
Lunghezza: 413 pagine
Prezzo: ebook € 6,99 cartaceo € 9,27
Titoli della serie:
1) Il diavolo veste Prada
2) La vendetta veste Prada. Il ritorno del diavolo
Sinossi:
Vestiti di lusso, feste esclusive, cascate di flash e fiumi di champagne. Chi rifiuterebbe un lavoro nel mondo dorato delle riviste di moda? A ventitrè anni, con una laurea in lettere in tasca e in testa il sogno di diventare scrittrice, Andrea Sachs si presenta a un colloquio per un posto da assistente nella redazione di “Runaway”. Nessuno osa dire di no a Miranda Priestley, la regina indiscussa del fashion system globale e Andrea non fa eccezione. Accantonati felpe, blue-jeans e ambizioni letterarie, si ritrova a completa disposizione della mitica, esigentissima Direttrice. Eccessi e protagonisti di un universo dal fascino indiscusso nel racconto romanzato delle esperienze dell’autrice al servizio di Anna Wintour, direttrice di Vogue America.
PICCOLE CONFUSIONI DI LETTO DI EMILY GIFFIN
miniserie darcy 2 (Custom)Data pubblicazione: gennaio 2008
Titolo originale: Something borrowed (2004)
Serie: Miniserie Darcy & Rachel – Vol. 1
Editore: Piemme
Genere: Chick Lit
Lunghezza: 379 pagine
Livello di sensualità: basso
Ambientazione: New York, Stati Uniti, oggi
Prezzo: cartaceo € 8,93 eBook € 6,99
Titoli della serie:
1) Piccole confusioni di letto
2) Antidoto per cuori solitari
Sinossi:
Rachel e Darcy sono migliori amiche da sempre. Diverse come il giorno e la notte, ma proprio per questo inseparabili. Rachel la classica brava ragazza, magari un po’ chiusa e sognatrice. Quella che segue le regole e che fa sempre la cosa giusta. Darcy delle regole se ne frega, lei è nata con la camicia, rigorosamente firmata, e nella vita ha sempre avuto tutto ciò che voleva. Compreso Dex, che per il fidanzamento le ha regalato un diamante di quelli che difficilmente passano inosservati. Quindi, che Rachel finisca a letto con il futuro marito di Darcy non ha proprio senso. Eppure succede. E che l’attrazione tra loro sia irresistibile e, nonostante i buoni propositi, non riescano a stare lontani ha ancora meno senso. Eppure succede anche questo. È vero che in amore la logica lascia il tempo che trova, però questa volta Rachel sa di averla fatta grossa. Ma proprio quando il caos sembra ormai regnare sovrano, arriva un inatteso colpo di scena a rimescolare le carte, per la felicità di tutti. O quasi. 
BASTARDO NUMERO UNO DI JANET EVANOVICH
serie stephanie plum 1 (Custom)Data pubblicazione: 1997 con il titolo “Tutto per denaro” da Sperling & Kupfer successivamente nel 2007 con il titolo “Bastardo numero uno”
Titolo originale: One for the money (1994)
Serie Stephanie Plum – Vol. 1
Editore: Salani Editore
Genere: Chick Lit
Ambientazione: Trenton, New Jersey (Stati Uniti)
Livello di sensualità: sottile
Lunghezza: 328 pagine
Prezzo: ebook € 5,99 cartaceo € 14,28
Riconoscimenti e premi della critica: Dilys Award (1995)
Note: nel 2012 è uscito il film tratto da questo libro dal titolo “One for the money”
Potete leggere il post sulla serie QUI
Sinossi:
Cos’ha di speciale Stephanie Plum? Apparentemente non molto. È carina, solida, spiritosa, cresciuta nel pittoresco quartiere chiamato il Borgo di una città del New Jersey che invece di pittoresco non ha nulla. Quando malauguratamente si ritrova disoccupata, visto che al Borgo sono tutti imparentati tra di loro, pensa di andare a chiedere aiuto al cugino Vinnie, che ha un’agenzia di cauzioni: presta soldi a chi deve uscire di prigione fino alla data del processo, ma se i debitori non si presentano in tribunale spedisce sulle loro tracce degli agenti incaricati di catturarli e portarli alla polizia. E Stephanie capita proprio al momento giusto per occuparsi dell’incarico migliore: acciuffare l’irresistibile, affascinante, canagliesco Joe Morelli, con cui aveva avuto una torrida avventura, ora poliziotto in fuga accusato di omicidio. Munita di pistola, manette e spray anti aggressione, Stephanie si improvvisa agente di recupero cauzioni; ha a che fare con un campionario di maniaci sessuali, ubriaconi e perditempo, e si ritrova coinvolta in vicende paradossali che però conducono tutte allo stesso mistero di cui Morelli sembra la chiave. E come se non bastasse, un pericoloso assassino, completamente pazzo, non vede l’ora di metterle le mani addosso e ridurla in fin di vita.
Cos’ha di speciale questo romanzo? Tutto. È diverso da ogni altro thriller, così come la sua eroina non somiglia a nessuna detective letteraria: non è particolarmente depressa né matta, ma è una persona normale alle prese con un mestiere assolutamente fuori dal normale. Un mestiere per cui non sembra affatto tagliata, ma che affronta con innegabile coraggio e faccia tosta, con un bel po di incoscienza e con uno straordinario, irresistibile, formidabile senso dell’umorismo. Impossibile smettere di leggere, impossibile staccarsi da lei. 
BRAVA A LETTO DI JENNIFER WEINER
Data pubblicazione: gennaio 2011
Titolo originale: Good in bed (2001)
Serie: Cannie Shapiro – Vol. 1
Editore: Piemme
Genere: Chick Lit
Lunghezza: 421 pagine
Prezzo: cartaceo € 2,48 eBook € 7,99
Titoli della serie:
0,5) Good men
1) Brava a letto
2) Certe ragazze
Sinossi:
Cannie Shapiro ha ventotto anni. È carina, è spiritosa, ha tanti amici. Ha persino un lavoro che le piace: scrive, con humor e stile, per il quotidiano della sua città, il Filadelfia Examiner. Beh, la cosa che si nota a prima vista è che è grassa. O, se preferite, “rotonda”, “appetitosa”, “sensuale”. La cosa non la turba più di tanto, o almeno è una delle cose della sua vita che riesce a gestire con una giusta dose di ironia. Questo fino alla mattina in cui la sua amica Samantha non le telefona sul posto di lavoro per chiederle “Lo hai visto?”. Visto cosa? Il cosa è l’articolo che il suo quasi-ex-fidanzato, Bruce, giornalista per una popolare rivista di moda, dedica alle sue rotondità. Un pezzo dal titolo imbarazzante: “Brava a letto. Amare una donna abbondante”. Cannie è sconvolta. Lo shock la proietta in una dimensione nuova, fatta di dolore e insicurezza, ma anche di ironia, di incontri improbabili, di colpi di scena, delle scommesse e delle vittorie che le regaleranno l’anno più travolgente e incredibile della sua vita.
SE L’AMORE CI METTE LO ZAMPINO DI MHAIRI MCFARLANE
Data pubblicazione: Giugno 2017
Titolo originale: Here’s looking at you (2013)
Serie: titolo auto conclusivo
Editore: HarperCollins Italia
Genere: Chick Lit
Ambientazione: Londra, Inghilterra, oggi
Livello di sensualità: sottile
Lunghezza: 476 pagine
Prezzo: ebook € 6,99 cartaceo € 8,42
Sinossi:
Aureliana non è mai stata la ragazza più popolare della scuola; anzi, tutti la prendevano in giro per le sue origini italiane e i pranzetti cucinati dalla mamma che si portava da casa. Adesso, a trent’anni, è decisamente cambiata: si fa chiamare Anna e si è trasformata in un bocconcino tutto curve con splendidi capelli, al punto che quando si presenta alla riunione degli ex alunni della sua scuola, nessuno la riconosce. Finché l’adolescente timida che è stata un tempo non torna a farsi sentire e Anna, perso il coraggio di portare a termine il suo piano di vendetta, lascia la festa. Poi, però, il fato ci mette lo zampino, e dopo la riunione la sua strada si incrocia spesso con quella di James, che alle superiori era la sua cotta senza speranza. Ancora oggi Anna non riesce a credere che quell’aspetto fantastico non nasconda impronunciabili lati oscuri, visto che lui, dopo tutto, era amico dei bulli che la tormentavano. Così dai loro incontri casuali e sempre più frequenti nasce un rapporto di amore e odio. Ma cosa si nasconde davvero sotto le apparenze di entrambi? 
IL RAGAZZO DELLA PORTA ACCANTO DI MEG CABOT
Data pubblicazione: Gennaio 2004
Titolo originale: The boy next door (2002)
Serie: Boy – Vol. 1
Editore: Sonzogno
Genere: Chick Lit
Ambientazione: New York, Stati Uniti, oggi
Lunghezza: 397 pagine
Prezzo: cartaceo € 19,49
Sinossi:
Melissa, giornalista specializzata in gossip per un quotidiano newyorkese, è famosa per la sua ossessione per Winona Ryder, per scegliere uomini sbagliati e per arrivare sempre in ritardo. Il record lo raggiunge una mattina in cui racconta in redazione di aver dovuto soccorrere un’anziana vicina aggredita e ridotta in coma da un maniaco. Quella che sembra l’ennesima scusa per una volta è la pura verità, tanto che Mel si trova presto a dover badare da sola agli animaletti della sfortunata vicina, fra cui un enorme alano. La sua unica speranza è di rintracciare il nipote della vittima, Max, fotografo di moda e noto donnaiolo, che invece di persona si rivela molto simpatico e carino: proprio tutto un altro tipo. Strano che si faccia chiamare John…
UNA SCOMMESSA PER AMORE DI JENNIFER CRUSIE
Anno pubblicazione: 2011
Titolo originale: Bet me (2004)
Serie: titolo autoconclusivo
Editore: Leggereditore
Genere: Chick lit
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
Livello di sensualità: basso
Lunghezza: 432 pagine
Prezzo: cartaceo € 8,50 eBook € 4,99
Premi e riconoscimenti della critica: All About Romance (AAR) Annual Reader Poll for Best Romance of the Year AND Best Contemporary Romance AND Funniest Romance AND Best Heroine AND Best Chick Lit AND Best Couple (2005), RITA Award by Romance Writers of America for Best Contemporary Single Title (2005), Romance Readers Anonymous (RRA) Award for Best Romance of the Year (2004)
Sinossi:
Minerva Dobbs ha un piano per ogni evenienza, perfino per le nozze della sorella. La sua missione è perdere i chili di troppo e trovare un accompagnatore che la faccia ben figurare nel ruolo di damigella d’onore. Come se la rinuncia ai carboidrati non fosse già abbastanza dolorosa, l’uomo che Min aveva accuratamente selezionato per il matrimonio decide di mollarla a tre settimane dall’evento, sguinzagliando poi sulle sue tracce il donnaiolo professionista Calvin Morrisey. Per vincere una scommessa, l’affascinante sconosciuto dovrà persuadere Min a concedersi a lui entro un mese. Ma quando lei viene a sapere del complotto ordito ai suoi danni, decide di prendere le dovute distanze… Ma la sua vita non finisce qui e dovrà presto vedersela con un ex infinitamente geloso, uno psicoterapeuta testardo, un gatto estremamente astuto e la proposta più pericolosa di quanto mai avesse potuto immaginare: il vero amore. 
IL DIARIO DI UNA TATA DI EMMA MCLAUGHLIN e NICOLA KRAUS
Data pubblicazione: Ottobre 2007
Titolo originale: The nanny diaries (2002)
Serie: Nanny – Vol. 1
Editore: Rizzoli
Genere: Chick Lit
Ambientazione: New York, Stati Uniti, oggi
Lunghezza: 317 pagine
Prezzo: cartaceo € 7,82
Titoli della serie:
1) Il diario di una tata
2) La tata ci ripensa
Sinossi:
Nanny, la protagonista di questo romanzo, è una tata. Ma non una tata come tante altre: una tata che ha il (discutibile) privilegio di lavorare per una ricchissima famiglia di Park Avenue, la zona più lussuosa di Manhattan. Per una paga ridicola e mai puntuale, deve badare al piccolo Grayer X, anni quattro, e soprattutto fare in modo che la signora X – che non lavora, non cucina, non fa le pulizie e non si occupa del figlio – trascorra serenamente le sue giornate. Quando il matrimonio comincia a sgretolarsi (il signor X ha un’amante), il coinvolgimento di Nanny nelle vicende della famiglia X supera ben presto i confini della decenza, e salvaguardare la salute mentale del povero Grayer sarà per Nanny una missione pressocchè impossibile.

 

Last updated by at .