Serie The Seducers di Madeline Hunter

PER VENDETTA O PER AMORE

Data pubblicazione: 2010 / 2017
Titolo originale: The seducer (2003)
Serie The Seducers Vol. 1
Editore: I Romanzi Mondadori Introvabili n° 26 (pubblicato nel 2010 da Mondolibri)
Genere: romance storico
Ambientazione: Francia + Inghilterra, 1818 (periodo regency)
Livello di sensualità: warm
Lunghezza: 269 pagine
Prezzo: ebook € 3,99
Note:
I protagonisti dei primi 5 libri sono legati tra loro in quanto amici, tutti frequentano la scuola di scherma di Luis Corbet inoltre Vergil, Adrian, Dante e Julian sono i membri della Società dei Duellanti. 

Sinossi:
Daniel St John ha un terribile passato alle spalle. Colpevole del disastro che ha distrutto la sua famiglia è Andrew Tyndale, di cui Daniel intende vendicarsi. Ma nella sua vita irrompe la giovane Diane, figlia di uno dei complici di Tyndale, che Daniel si era trovato a dover gestire fin da bambina, affidandola a un collegio. Adesso Diane è cresciuta e gli chiede aiuto per farsi strada nel mondo. Così lui la accoglie in casa sua, deciso a presentarla in società come una lontana cugina e a servirsi della sua bellezza per attirare Tyndale. Ma Daniel non ha fatto i conti con l’irresistibile fascino della ragazza…

Impressioni:
Libro complesso ed articolato, il modo di scrivere della Hunter è eccellente e i termini usati sono spesso molto ricercati. La tensione emotiva è alta e l’autrice è riuscita a trasmettermi l’intera gamma di emozioni dei due protagonisti. La tensione, che è quasi tangibile quando interagiscono e il misto di attrazione e di respingimento, lasciano il lettore costantemente sull’attenti infatti mi sono ritrovata in alcune occasioni a ritornare indietro per rileggermi dei passaggi con la paura di essermi persa una qualche sfumatura. L’unica pecca è la parte finale un po’ troppo melodrammatica per i miei gusti (avrei voluto che Daniel fosse machiavelico come si è dimostrato in tutto il resto del libro). Libro assolutamente consigliato. 

IL TUTORE

Data pubblicazione: 2004
Titolo originale: The saint (2003)
Serie The Seducers Vol. 2
Editore: Euroclub
Genere: romance storico
Ambientazione: Inghilterra (periodo regency)
Livello di sensualità: warm
Disponibilità: usato

Sinossi:
Il mondo pensa che lui sia un modello da seguire. Un santo, per Giove. Se solo sapessero!
Vergil Duclairc è un uomo abituato a seguire la sua strada. Come nuovo tutore e garante di Miss Bianca Kenwood, è determinato a trovarla e portarla indietro a vivere con la sua famiglia.
L’ultima cosa che si aspetta è di trovare la sua errante pupilla vestita scandalosamente e impiegata come cantante teatrale. È ancora meno preparato per la inesorabile attrazione che prova per lei, un desiderio che non può seguire a meno che non riveli i segreti che deve invece nascondere, e districare i piani stretti molto tempo prima.
Bianca non ha interesse nel cedere la sua indipendenza, ma c’è qualcosa di attraente in quell’affascinante e meditabondo visconte che sembra presumere che lei e la sua eredità siano suoi.
Presto apprende che Vergil è un uomo di segreti e sensualità, e che lei non è immune al suo potere.
Improvvisamente, in un momento che cambierà ogni cosa, il loro desiderio si accende e li getta in una scandalosa passione, e in un mondo di intrighi pericolosi…

Impressioni:
Nel complesso ho trovato la storia fin troppo lenta e noiosa. La parte suspense riguardante le indagini sul perché il fratello maggiore di Vergil, Milton, si sia suicidato vengono trascinate per tutto il libro. Non viene mai detto chiaramente che l’uomo era gay (è stato ricattato per la sua amicizia con il segretario e per questo si è ucciso) e questa eccessiva bigotteria mi ha proprio infastidita. E poi è tutto un preoccuparsi delle apparenze, delle chiacchiere, dei pettegolezzi, sia che riguardino il fatto che Vergil si occupa attivamente di una fabbrica tessile (una vergogna inammissibile), sia perché Bianca vuole fare la cantante lirica (e ovviamente finirà per essere l’amante di qualche nobile), per il fratello suicida e per altre diecimila cose assurde. Bianca mi ha dato l’impressione di essere una ragazzetta con le idee poco chiare, un momento se ne frega della reputazione, vuole andare a Milano per diventare una cantante lirica e agisce in modo infantile per mettere Virgil alle strette per poi preoccuparsi delle chiacchiere che possono uscire e distruggere l’onore dei Duclairc. L’ho trovata insipida, un po’ viziata, con poco carattere e preda degli impulsi ormonali tanto che è lei che porta sempre il povero Vergil sulla brutta strada. Vergil è un uomo piuttosto rigido per non dire ingessato, medita ogni sua mossa, i dialoghi tra lui e Bianca sono da sbadiglio, i loro interludi erotici eccessivamente ridondanti e succede così poco che il tutto si sarebbe potuto raccontare in un paio di capitoli. La parte finale è il massimo del melodramma con Bianca che scappa dall’Inghilterra con il cugino ricattatore (poi pentito) lasciando una nota nella quale supplica Vergil di non seguirla. Lui ovviamente fa il contrario e in poche pagine, dopo avere trascinato le cose per tutto il libro, esce fuori chi ha portato Milton al suicidio, chi ha cercato di ucciderli per due volte, chi ricattava i nobili per i loro vizi segreti e il malvagio fa la fine che merita. Ammetto che quando l’ho finito ho tirato un sospiro di sollievo.

APPUNTAMENTO FATALE

Data pubblicazione: 2011
Titolo originale: The charmer (2003)
Serie The Seducers Vol. 3
Editore: Euroclub
Genere: romance storico
Ambientazione: Francia + Inghilterra, 1831
Livello di sensualità: warm
Disponibilità: usato
Note: a Ottobre 2017 il libro è stato ripubblicato da Mondadori nella collana Introvabili

Sinossi:
E’ una delle donne più ricche e potenti dell’intera Inghilterra, una pedina fondamentale nei giochi di equilibrio che sanciranno il futuro politico dell’impero britannico. Ed è un ottimo partito.
Eppure Sophia Laughley, duchessa di Everton, sarebbe disposta a barattare tutto questo con un po’ di serenità, a gettare ogni cosa alle ortiche pur di essere lasciata in pace nella lontana Francia, dove è fuggita da anni. Ma naturalmente non è possibile, il suo potere è talmente determinante che lo stesso re spedisce a prenderla per riportala in patria uno dei suoi funzionari più capaci e fidati: Adrian Burchard, terzo figlio – anche se bastardo e mezzosangue – del severissimo conte di Dincaster.
Tra i due, la fuggiasca e il diplomatico, scoppiano subito fuoco e fiamme, e non potrebbe essere altrimenti. Forti, ostinati, oppressi dai dolorosi ricordi del passato, sono troppo simili per non cadere subito vittime di una continua baruffa… e di una sfrenata, incontenibile e socialmente inaccettabile passione che li porterà a sfidare persino la morte.

UN MATRIMONIO DI INTERESSE

Data pubblicazione: 2004
Titolo originale: The sinner (2003)
Serie The Seducers Vol. 4
Editore: Euroclub
Genere: romance storico
Ambientazione: Inghilterra, 1830 circa
Livello di sensualità: warm
Disponibilità: usato

Sinossi:
Una camicia da notte da uomo. È tutto quello che Fleur Monley scopre di avere indosso quando si risveglia nel letto del più affascinante e spregiudicato libertino d’Inghilterra.
Peccato che sia stato un colpo di pistola e non la passione ad averla portata lì, pressoché in balia del bellissimo e molto, molto scapestrato Dante Duclaire.
Convinta di essere totalmente immune al richiamo dei sensi, Fleur decide di approfittare della nuova amicizia per avanzargli una proposta che lascerebbe perlomeno perplessa qualsiasi altra donna: gli darà metà del suo ingente patrimonio in cambio del diritto di diventare sua moglie, benché solo di facciata.
Alla disperata ricerca di fondi, Dante considera che un matrimonio in bianco potrebbe non essere il modo peggiore per ottenerli.
Quello che però non ha messo in conto è di trovarsi scaraventato nel vortice di uno squallido complotto che metterà in pericolo le vite di entrambi.
E quello che certo non si aspetta è che la sua ingenua e innocente mogliettina possa finire per rivelarsi una tentazione dolce, continua, irresistibile…

DIMMI CHE MI AMI

Data pubblicazione: 2006 – Giugno 2018
Titolo originale: The romantic (2004)
Serie The Seducers Vol. 5
Editore: Euroclub – I Romanzi Mondadori Introvabili
Genere: romance storico
Ambientazione: Londra, 1825
Livello di sensualità: warm
Disponibilità: usato

Sinossi:
Julian la desidera da sempre. E ora che se la ritrova davanti, spaventata e in cerca di aiuto, i suoi sentimenti tornano a travolgerlo impetuosi. Vorrebbe solo stringerla a sé, proteggerla e amarla come si merita.
Perché la bella Penelope, che tempo prima aveva sposato un uomo perverso, ha già vissuto troppi anni di violenze che Julian vorrebbe cancellare. Quale avvocato di famiglia, l’aveva aiutata a separarsi dal perfido Glasbury, ma poi lei era andata a vivere a Napoli per allontanarsi e dimenticare.
Ora però il marito l’ha rintracciata e pretende che torni a casa. Per questo Penelope si è rivolta di nuovo a Julian.
Ma adesso lui non può e non vuole lasciarla andare, così decide di nasconderla nella sua tenuta dell’Essex. E qui, notte dopo notte, Penelope scoprirà finalmente cosa significhi desiderare ed essere desiderata.
Perché grazie al tocco sapiente di Julian, che sa farle provare sensazioni eccitanti e sconosciute, Penelope si rende conto di non voler altro che fondersi in un caldo abbraccio con quel corpo virile.
Ma il perfido Glasbury, disposto a tutto pur di riavere Penelope, trama nell’ombra. E quando viene misteriosamente assassinato, i sospetti ricadono su di lei…

PECCATI

Data pubblicazione: 2008
Titolo originale: Lord of sin (2005)
Spin-off della serie The Seducers Vol. 1
Editore: I Romanzi Mondadori Passione
Genere: romance storico
Livello di sensualità: hot
Disponibilità: usato

Sinossi:
Due problemi affliggono Ewan McLean, erede del titolo e del patrimonio dei Lyndale: confrontarsi con la propria pessima reputazione di libertino e onorare l’impegno preso al cospetto dello zio morente.
L’anziano nobiluomo, che aveva rovinato economicamente l’amico Angus, ha imposto a Ewan di riparare al torto perpetrato.
Solo che è troppo tardi: Angus è morto, lasciando Bride, la prima delle sue quattro figlie, in gravi difficoltà.
Tra Ewan e Bride la passione avvampa al primo sguardo. Ma basterà a superare tutti gli ostacoli sul loro cammino?

DAMA DEL PECCATO

Data pubblicazione: 2008
Titolo originale: Lady of sin (2006)
Spin-off della serie The Seducers Vol. 2
Editore: I Romanzi Mondadori Passione
Genere: romance storico
Ambientazione: Inghilterra
Livello di sensualità: hot
Disponibilità: usato

Sinossi:
Impegnata nella lotta per il riconoscimento dei diritti delle donne, Charlotte (sorella di Vergil Duclairc, protagonista de “Il tutore”) non esita a mettere da parte il decoro e a fare irruzione nella casa dell’avvocato Nathaniel Knightridge, impenitente rubacuori.
L’intenzione è conquistarlo alla sua nobile causa, ma, inaspettatamente, è Charlotte a essere conquistata dal fascino del principe del foro.
Pasionaria sì, eppure vulnerabile al più piacevole dei peccati…

MADELINE HUNTER
L’esordio narrativo di Madeline Hunter risale al giugno 2000, e da allora i suoi romanzi storici sono stati tradotti in varie lingue, meritando numerosi premi e riconoscimenti. Madeline è laureata in storia dell’arte, materia che insegna all’università. Attualmente vive in Pennsylvania con il marito e due figli, e può essere contattata attraverso il suo sito web: www.madelinehunter.com.

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Your email address will not be published.