Ott 28 2014

Serie In Death di J.D. Robb aka Nora Roberts

serie-in-death-0Vista la penuria di uscite interessanti negli ultimi tempi, ho iniziato a rileggere per l’ennesima volta i quattro libri pubblicati in italiano della serie In Death di J.D. Robb meglio conosciuta come Nora Roberts. Dire che adoro questi libri è riduttivo viste tutte le volte che li ho riletti. Posso dire che sono la mia coperta di Linus, quando le cose vanno un po’ storte oppure quando gli ultimi libri che ho letto non sono stati all’altezza delle mie aspettative, prendo in mano Codice Cinque e mi riappacifico con il mondo. E poi ogni tanto sento la mancanza di Roarke, vado in astinenza perchè, diciamoci la verità, avere un uomo così è come raggiungere il nirvana, non ho trovato nessun protagonista maschile finora che lo abbia eguagliato in quanto a fascino, carisma, sensualità, dolcezza e aggiungerei “arrapamento” se esistesse questo aggettivo ma è per farvi capire meglio ciò che mi smuove dentro quest’uomo. Comunque, poichè la speranza è l’ultima a morire e magari un giorno qualche editore illuminato riprenderà la pubblicazione di questa serie, di seguito faccio una lista di tutti i libri fin qui pubblicati da questa prolifica autrice, e sono ben trentanove più i racconti brevi.
La serie In Death racconta le vicissitudini lavorative e personali del tenente del NYPSD Eve Dallas e del marito Roarke, un multimiliardario, ed è ambientata nella metà del 21° secolo a New York City (il primo libro è ambientato nel 2058, l’ultimo alla vigilia del 2061). Ogni libroserie-in-death-5 tratta anche di altri personaggi come il capitano Ryan Feeney, i detective Delia Peabody e Ian McNab e la psicologa Charlotte Mira. La serie è tuttora in corso e andrà avanti fino a quando la Roberts avrà voglia di scrivere. L’autrice ha dichiarato che la serie non conterrà mai libri con eventuali figli di Eve e Roarke ma che l’ultimo potrebbe vederla incinta (non si sa quando ciò avverrà visto che non è previsto al momento un ultimo libro). Ogni titolo della serie racconta una storia completa perciò può essere letto indipendentemente dalla data di pubblicazione. Ci possono essere comunque dei piccoli riferimenti ai volumi precedenti perciò, se si vogliono conoscere tutte le sfumature o i cambi relazionali avvenuti nell’arco della pubblicazione, è consigliabile leggerli in ordine. Il genere è romantic-suspense-futuristic-thriller.
Autrice:
Nora Roberts, nata Eleanor Marie Robertson (Silver Spring, 10 ottobre 1950), è una scrittrice statunitense, autrice di più di 150 romanzi rosa.
È stata la prima autrice ad essere inserita nella Romance Writers of America Hall of Fame. Ha scritto anche molte opere con gli pseudonimi di J.D. Robb, Sarah Hardesty e Jill March. Fino al 2006, i suoi romanzi erano già apparsi per ben 660 settimane nella lista dei bestseller del New York Times. Oltre 280 milioni di copie dei suoi libri sono in stampa, di cui 12 milioni di copie vendute nel solo anno 2005. I suoi romanzi sono stati pubblicati in 35 paesi.
Fonte Wikipedia

1) Codice cinque
serie-in-death-1Data pubblicazione: luglio 2004
Titolo originale: Naked In Death (1995)
Editore: Nord
Ambientazione: New York City, 2058
Sensualità: warm
Numero pagine: 351
Note: libro disponibile solo nell’usato in formato cartaceo
Trama:
New York, anno 2058. Cresciuta ed educata dall’uomo che l’aveva trovata quando era solo una bambina, Eve Dallas è una detective della squadra omicidi molto abile e intelligente. Dopo dieci anni di carriera, si trova a indagare su una serie di delitti in cui le vittime, tutte donne, vengono uccise con un’arma ormai fuori legge. L’indiziato numero uno è un miliardario affascinante e ambiguo, uno dei pochissimi collezionisti di armi antiche della città. Sebbene la passione non rispetti le regole della logica, Eve è consapevole che soccombere al fascino di un uomo che conosce appena potrebbe essere molto pericoloso…
2) Doppio delitto
serie-in-death-2Data pubblicazione: giugno 2005
Titolo originale: Glory In Death (1995)
Editore: Nord
Ambientazione: New York City, 2058
Sensualità: warm
Numero pagine: 370
Note: libro disponibile solo nell’usato in formato cartaceo
Trama:
La prima vittima è stata trovata su un marciapiede spazzato dalla pioggia; la seconda, invece, è stata assassinata nel suo appartamento. Comunque Eve Dallas, tenente della polizia di New York, non ci mette molto a scoprire che i due delitti sono strettamente collegati. Entrambe le vittime, infatti, erano bellissime donne di successo, che finivano regolarmente sulle copertine dei tabloid a causa dei loro amori chiacchierati. E proprio le loro relazioni intime con gli uomini più ricchi e potenti della città forniscono a Eve un lungo elenco di indiziati eccellenti. Ma c’è un problema: in quell’elenco figura anche Roarke, l’enigmatico miliardario di origine irlandese con cui lei sta vivendo un appassionato rapporto sentimentale.
3) Il fascino dell’inganno
serie-in-death-3Data pubblicazione: 2006
Titolo originale: Immortal In Death (1996)
Editore: Nord
Ambientazione: New York City, 2058
Sensualità: warm
Numero pagine: 386
Note: libro disponibile solo nell’usato in formato cartaceo
Premi e riconoscimenti della critica: Romantic Times Reviewers’ Choice Award (RT Award) for Futuristic Romance (1996)
Trama:
Gli indiziati sono tutti ben noti a Eve Dallas. La prima è Mavis, la sua amica del cuore, l’unica che, negli anni, ha saputo capire le difficoltà e le incertezze di una donna complessa, dura eppure fragile come lei. Il secondo è Leonardo, celeberrimo stilista di moda, l’uomo cui Eve ha affidato il compito di disegnare e realizzare il suo vestito da sposa (Eve ha infatti accettato la proposta di matrimonio di Roarke). A complicare le cose, c’è poi il fatto che Mavis è innamorata di Leonardo e che la vittima è Pandora, una delle top-model più ricche e ammirate. Nascosta l’amica nella magione newyorkese di Roarke, Eve si impegna nelle indagini sulla morte di Pandora, affrontando un ambiente a lei del tutto estraneo.
4) Soltanto un sorriso
serie-in-death-4Data pubblicazione: 2007
Titolo originale: Rapture In Death (1996)
Editore: Nord
Ambientazione: New York City + Olympus Resort, 2058
Sensualità: warm
Numero pagine: 359
Note: libro disponibile solo nell’usato in formato cartaceo
Premi e riconoscimenti della critica: Romance Readers Anonymous (RRA) Award for Best Romantic Suspense/Mystery/Adventure (1996)
Trama:
Eve Dallas, tenente della squadra Omicidi di New York, ha coronato l’appassionata relazione con Roarke, miliardario affascinante ed enigmatico: i due si sono sposati e si trovano ora in luna di miele. Ma l’idillio viene bruscamente interrotto: un giovane impiegato dell’albergo presso il quale Eve e Roarke soggiornano viene trovato impiccato. Sembrava una persona serena, con una vita ricca di soddisfazioni, eppure gli indizi sono inequivocabili: si è trattato di suicidio. Poco tempo dopo, una sorte analoga tocca anche a un avvocato di successo e a un importante uomo politico. Nessuno dei tre ha lasciato lettere, biglietti o indizi che possano far luce sul loro gesto estremo. Tre suicidi inspiegabili, commessi da uomini apparentemente felici: troppi per essere una semplice coincidenza. Eve si getta a capofitto nell’indagine, che si presenta particolarmente complessa perché le vittime non sembrano avere nessun legame, nessun elemento comune. A parte uno strano, indecifrabile dettaglio rivelato dalle autopsie: una piccola bruciatura nella corteccia cerebrale.
5) Cerimonia di morte
cerimoniaData pubblicazione: 17 settembre 2015
Titolo originale: Ceremony in Death (1997)
Editore: Fanucci Editore
Collana: TimeCrime
Ambientazione: New York City, 2058
Formato: ebook
Lunghezza: 314 pagine
Prezzo: € 4,99
Trama:
Il tenente Eve Dallas sta conducendo un’indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell’inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare.
Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L’unica cosa che le permetterà di non crollare, nell’indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male…
Impressioni:
Ad ogni libro che leggo di questa serie mi ritrovo irrimediabilmente innamorata di Roarke. Meritano di essere letti anche solamente per lui. La storia raccontata in questo volume non è niente di che, si sa chi sono i pazzi assassini fin dall’inizio solo che mancano le prove e Eve in questo caso non ha molto “fiuto”. Se paragonato con i quattro precedenti che puntavano molto sulla parte thriller e tenevano il lettore con il fiato in sospeso, qui non c’è molto da ragionare ma Roarke fa la differenza, è così complicato ed affascinante, così sexy e tenebroso che tutto il resto non ha importanza. Nei confronti di Eve vado ad alti e bassi, a tratti è irritante e leggermente ottusa oltre che troppo cocciuta mentre poi si riprende e ridiventa la solita tostissima, acuta e un filo carogna tenente della polizia di New York. Probabilmente sono un po’ invidiosa di lei, vorrei avere la sua vita così eccitante e soprattutto il suo uomo (e dopo questo sono pronta per la camicia di forza ma non preoccupatevi, nel giro di qualche giorno ritorno con i piedi per terra, adesso l’ho appena finito e sto ancora volteggiando). Un appunto lo faccio al finale, un po’ troppo veloce e semplicistico. E adesso attendiamo “Vengeance in death”, se ne pubblicassero uno al mese sarei la persona più felice della Terra.

6) Vengeance in Death (1997)
7) Holiday in Death (1998)
7,5) Midnight in Death (1998) racconto breve contenuto nell’antologia “Silent Night”
8) Conspiracy in Death (1999)
9) Loyalty in Death (1999)
10) Witness in Death (2000)
11) Judgment in Death (2000)
12) Betrayal in Death (2001)
12,5) Interlude in death (2001) racconto breve
13) Seduction in Death (2001)
14) Reunion in Death (2002)
15) Purity in Death (2002)
16) Portrait in Death (2003)
17) Imitation in Death (2003)
17,5) Big Jack (2003) racconto breve
18) Divided in Death (2004)
19) Visions in Death (2004)
20) Survivor in Death (2005)
21) Origin in Death (2005)
22) Memory in Death (2006)
22,5) Haunted in Death (2006) racconto breve contenuto nell’antologia “Bump in the night”
23) Born in Death (2006)
24) Innocent in Death (2007)
24,5) Eternity In Death (2007) racconto breve contenuto nell’antologia “dead of night”
25) Creation in Death (2007)
26) Strangers in Death (2008)
27) Salvation in Death (2008)
27,5) Ritual in Death (2008) racconto breve contenuto nell’antologia “Suite 606”
28) Promises in Death (2009)
29) Kindred in Death (2009)
29,5) Missing in Death (2009) racconto breve contenuto nell’antologia “The lost”
30) Fantasy in Death (2010)
31) Indulgence in Death (2010)
31,5) Possession in Death (2010) racconto breve contenuto nell’antologia “The other side”
32) Treachery in Death (2011)
33) New York to Dallas (2011)
33,5) Chaos in Death (2011) racconto breve contenuto nell’antologia “The unquiet”
34) Celebrity in Death (2012)
35) Delusion in Death (2012)
36) Calculated in Death (2013)
37) Thankless in Death (2013)
37,5) Taken in Death (2013) racconto breve contenuto nell’antologia “Mirror, mirror”
38) Concealed in Death (2014)
39) Festive in Death (2014)
40) Obsession in Death (2015)
41) Devoted in death (2015)
41,5) Wonderment in death (2015) racconto breve contenuto nell’antologia “Down the rabbit hole”
42) Brotherhood in death (2016)

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

2 comments

    • daniela on 28/10/2014 at 22:12
    • Reply

    ha detto bene: se qualche editore illuminato…….
    d’accordo anche su Roarke, un protagonisca affascinante, semplicemente fantastico!

    1. La speranza è l’ultima a morire…
      Ciao 🙂

Lascia un commento

Your email address will not be published.