Feb 08 2018

Recensioni Callihan, Romani, Young – Febbraio 2018

LA PARTITA VINCENTE DI KRISTEN CALLIHAN

Data pubblicazione: 3 Luglio 2017
Titolo originale: The hook up (2014)
Serie: Game on – Vol. 1
Editore: Always Publishing
Genere: New Adult
Ambientazione: Stati Uniti, oggi
Livello di sensualità: hot
Lunghezza: 471 pagine
Prezzo: ebook € 5,99 Cartaceo € 11,81
Titoli della serie:
1) The hook up (La partita vincente)
2) The friend zone
3) The game plan
4) The hot shot
5) Ancora senza titolo

Sinossi:
Unica regola, non innamorarsi… mai!
Anna Jones è determinata a finire il college per scrollarsi di dosso le insicurezze dell’adolescenza e riuscire, finalmente, a trovare la sua strada nella vita. Nessuna distrazione, tanto impegno e un solo proposito: tenere alla larga il quarterback superstar del college che continua a lanciarle sguardi infuocati a la attrae disperatamente.
Drew Baylor ha un luminoso futuro davanti a sé: quarterback di talento per un college prestigioso, è pronto al grande salto verso l’NFL. La notorietà, dentro e fuori dal campus, è parte di lui, anche se l’affascinante QB non sembra darci troppo peso. Ma non avrebbe mai pensato di incontrare, o peggio, di perdere la testa, per l’unica persona che sembra infastidita e intollerante alla sua fama.
Una stella del football come Drew Baylor certamente sa come vincere una partita, ma riuscirà, a colpi di incontri bollenti, tanta dolcezza e perseveranza, a segnare il punto della vittoria nel cuore della sua irriverente Jones?
Tutto è lecito in amore e nel football, inizia la partita! 

Impressioni:
Domenica c’è stato il Super Bowl e, in crisi di astinenza da sport romance e principalmente dai miei adorati Chicago Stars della mitica SEP, mi sono guardata intorno e ho preso questo libro nonostante fosse un New Adult (genere che non mi piace quasi mai) perchè speravo di trovare finalmente una bella storia. Così non è stato infatti, dopo qualche capitolo, l’ho archiviato senza rimpianto visto che, a mio avviso, è una lettura adatta a degli adolescenti arrapati e in piena tempesta ormonale e non a una ex giovanotta come me. In poche parole sono completamente fuori età e non ho certo la pazienza di leggere quattro pagine di sesso sfrenato e due di dialoghi (la cosa ripetuta continuamente) senza il minimo approfondimento emotivo o perlomeno qualche guizzo di originalità. Quando l’ho definitivamente archiviato ho fatto una considerazione; a guardare questi libri la maggior parte dei giovani americani o è orfana di entrambi i genitori, o è stata abbandonata da uno o entrambi oppure sono dei pessimi padri / madri…è possibile che quasi nessuno abbia una situazione famigliare nella normalità? E con questa considerazione archivio anche la recensione…ho fatto la rima!!!

GALLICA DI ANTONIA CLAUDIA ROMANI

Data pubblicazione: 31 Gennaio 2018
Editore: autopubblicazione
Genere: romance storico
Ambientazione: Roma, 49 a.C.
Livello di sensualità: medio/basso
Lunghezza: 223 pagine
Prezzo: ebook € 2,99 cartaceo € 10,50
Autrice:
Antonia Claudia Romani è lo pseudonimo della scrittrice A.I. Cudil autrice della serie romance Six Senses.

Sinossi:
“Roma significa forza e la vera forza di Roma saranno sempre i suoi uomini e le sue donne.”

49 a.C.
La guerra civile che cambierà per sempre il volto di Roma è alle porte.
Il Generale Gaio Giulio Cesare ha bisogno di un’arma unica per portare a termine il suo disegno. La III Legio Gallica sarà lo strumento per contrastare il tradimento di Labieno perché sarà composta dai migliori soldati Romani, Italici, Galli e Germani. E proprio in Gallica si riuniscono quattro legionari: la fedeltà a Cesare li ha fatti incontrare, la guerra ha forgiato la loro amicizia, la nuova missione li riporta a marciare insieme, stavolta verso l’Urbe.
Quinto, il centurione Primipilo della III Legio, dovrà amalgamare soldati di tradizioni e culture molto diverse. Il suo giovane amico Tullio dovrà fare i conti con l’arrivo inaspettato di Camilla, una donna unica nel suo genere, le cui capacità nel forgiare le spade la renderanno preziosa per lo stesso Generale. Per Dalmatico è arrivato il momento di affrontare gli incubi che lo tormentano da anni, mentre il brillante ingegnere Paulo inizierà a chiedersi se davvero Cesare sia un bene per la Repubblica o se questa lotta tra Romani non sia un tradimento.
La marcia verso Roma ha inizio ma, ancora prima di varcare il Rubicone, un’uccisione misteriosa mina la precaria fiducia tra i legionari, gettando un’ombra di sospetto sulla Legio e sulla missione. In una corsa contro il tempo, i quattro dovranno giungere alla verità prima che sia troppo tardi…

Impressioni:
Sono da sempre appassionata di storia antica, principalmente di quella greca però anche quella romana mi affascina soprattutto quando a parlarne è quel mito di Alberto Angela perciò, come non mi sono persa nessun libro di Adele Vieri Castellano, non potevo certo farmi sfuggire questo.
Nel complesso l’ho trovata una bella lettura, piuttosto veloce, per alcuni versi mi ha convinta mentre per altri avrei voluto qualcosa di più. I protagonisti sono quattro legionari molto amici fra di loro e richiamati alle armi per guidare la III Legio Gallica nella marcia verso Roma. L’autrice ha cercato di rendere questi uomini il più possibile simili a quelli che erano i romani di quell’epoca perciò non troverete nessuna modernità in loro, sono uomini duri, temprati dalle guerre, disposti a morire per la gloria di Roma, fedeli alle regole imposte dalle tradizioni e dalla famiglia, le loro donne gli appartengono e sono sottomesse alla loro autorità anche se vengono lodate per la loro saggezza. Tutti e quattro si distinguono in qualche campo, chi per essere un leader, chi per la capacità di addestrare e combattere senza paura e chi per le doti ingegneristiche. Il filone centrale della storia è la guerra civile che si andrà a combattere con le varie strategie messe in campo ma di battaglie se ne vedono poche, subito dopo viene un’indagine per scoprire chi ha assassinato uno dei soldati migliori di Quinto, poi c’è una breve parte romance per quanto riguarda il rapporto che nasce tra Tullio e Camilla, ci sono i dubbi di Paulo nei confronti di Cesare ed infine c’è Dalmatico con il suo amore impossibile per la sorella adottiva e il rimorso per la morte del fratello. Oltre questi personaggi principali c’è Batarige, un gallo fratello dell’uomo assassinato, che avrebbe le potenzialità per essere il protagonista di un libro tutto suo. Ci sono anche svariati personaggi reali o inventati che compartecipano ad una storia corale ma non confusionaria. Cosa manca a mio avviso? La passione che la Castellano riesce a trasmettere nel lettore e che qui non ho particolarmente recepito.  Se si vuole fare un mix tra storico e romance ci deve essere un maggiore approfondimento della coppia o delle coppie che si andranno a formare mentre tra Tullio e Camilla è tutto repentino, lui la vede, si propone al padre di lei ed è fatta e per Dalmatico è praticamente la stessa cosa. Alla fine c’è un piccolo paragrafo per tutti e quattro i soldati con specificato come proseguirà la loro vita, quanti figli avranno ecc. L’unico che rimane un po’ in sospeso è Batarige e per quello presumo ci sarà un seguito.

PIÙ DI COSÌ DI SAMANTHA YOUNG

Data pubblicazione: 3 Febbraio 2018
Titolo originale: Fall from India Place (2014)
Serie: On Dublin Street – Vol. 4
Collana I Romanzi Mondadori Emozioni n° 56
Genere: new adult
Ambientazione: Edimburgo, Scozia, oggi
Livello di sensualità: hot
Lunghezza: 300 pagine
Prezzo: ebook € 3,99
Potete leggere il post dedicato alla serie QUI

Sinossi:
Hannah Nichols è follemente innamorata di Marco D’Alessandro da quando lui, a scuola, l’ha salvata da un gruppo di bulli. Marco è un ragazzo americano, schivo e taciturno, dal passato turbolento, finito in Scozia dagli zii per sfuggire alle brutte compagnie. Finalmente una sera, durante una festa, Marco cede al fascino di Hannah, ma subito dopo sparisce, lasciando la ragazza senza una spiegazione. Comincia così il tormento silenzioso di Hannah, che dovrà affrontare da sola prove per lei molto difficili, senza l’appoggio dei genitori e senza la persona più amata. Cinque anni dopo, però, Hannah e Marco s’incontrano casualmente a un matrimonio e riprendono a frequentarsi, ma il loro destino di felicità è nuovamente messo alla prova quando Marco… 

Impressioni:
Avevo puntato molto su questo titolo che speravo riuscisse a riportare la serie ai livelli del primo titolo e non posso che ritenermi soddisfatta. La storia tra Hannah e Marco ha tutto ciò che mi piace in romance (anche se New Adult), c’è un ottimo approfondimento, le cose non sono mai scontate, c’è passione, ci sono scene hot ma mai eccessive, i dialoghi sono coinvolgenti e mai banali, ci sono episodi dolorosi che mi hanno fatto versare qualche lacrimuccia ma c’è soprattutto la normalità di una relazione interrotta e poi ricominciata dopo qualche anno con due persone completamente differenti da come erano durante il periodo dell’adolescenza. Hannah è il personaggio più riuscito tra i due, l’ho amata per la sua forza, per l’umanità, per la sua indipendenza e per non essere caduta come una pera cotta quando Marco ritorna nella sua vita. Lei ragiona principalmente con la testa e non con il cuore o le parti basse come succede fin troppo spesso in questo genere di libri, ha dovuto affrontare una tragedia personale difficile da superare ma ce l’ha fatta, certo il fatto ha compromesso la sua capacità di fidarsi degli altri, è diventata più introversa ma allo stesso tempo più matura. Marco ha sbagliato cinque anni prima andandosene, ha sbagliato quando è ritornato e ha sbagliato ancora nascondendo un particolare della sua vita estremamente importante. Hannah lo ha messo di fronte ai suoi errori, è lui quello che deve farsi perdonare, è lui che deve dimostrare di essere affidabile, di meritarsela e non avrà vita facile. Non vado oltre per non anticipare troppo, posso solamente raccomandarne la lettura.
E adesso aspetto con ansia la storia di Cole, il fratello di Jo.

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Your email address will not be published.