Apr 08 2014

Paullina Simons – serie Tatiana e Alexander

paullina-3Nel post di oggi vi voglio parlare della bellissima serie “The Bronze Horseman” di Paullina Simons meglio conosciuta in Italia come la serie di Tatiana e Alexander dal nome dei due protagonisti principali. La serie è composta da tre libri più un volume di ricette e racconti e il periodo storico va dal 1941, durante la seconda guerra mondiale, agli inizi del nuovo millennio. Ho saputo alcuni mesi fa dell’esistenza di questi libri pubblicati da Sonzogno e, quando ho iniziato il primo, non sono più riuscita a fermarmi finchè non li ho finiti tutti. Questa serie e soprattutto il primo libro che mi sento di paragonare a Via Col Vento di Margareth Mitchell, è così ben strutturata e i suoi personaggi sono così ben tratteggiati che sembra quasi di conoscerli. La storia dell’amore e della passione indissolubile e contrastata che lega Tatiana ed Alexander è perfettamente inserita in un contesto storico in cui sopravvivere era una scommessa giornaliera. Tatiana è una giovane russa che vive con la famiglia a Leningrado durante l’assedio dei nazisti; è una ragazza forte, determinata, combattiva ma allo stesso tempo ha quel fatalismo tipicamente russo che avevo imparato a conoscere leggendo Russka di Edward Rutherfurd e che le consente di superare praticamente indenne una infinita serie di ostacoli. Alexander è americano, figlio di una coppia di seguaci del comunismo che hanno abbandonato gli Stati Uniti per vivere in Russia. Anche lui ha dovuto affrontare fin da giovanissimo delle prove molto dure compresa la tragica morte dei genitori però è sopravvissuto ed è diventato un ufficiale dell’esercito. Nonostante sia americano ed abbia una diversa paullina-2concezione della vita rispetto ai russi, ha dentro di sè entrambe le culture ma soprattutto è un uomo leale ed affidabile infatti, anche se non si identifica nell’ideologia comunista, combatte ugualmente per quella che è in qualche modo la sua patria. Fin dal primo incontro Tatiana e Alexander sono legati indissolubilmente e lo resteranno per tutta la vita, passando attraverso la distruzione della guerra, i campi di concentramento, le difficoltà della ricostruzione e creando una famiglia unita in una nazione libera. L’autrice descrive mirabilmente tutte le sfumature caratteriali dei personaggi sia principali che secondari, dei loro pregi e difetti, delle difficoltà che incontrano giorno dopo giorno, delle gelosie e dei rancori, dei legami indissolubili con le loro radici e con il passato che torna continuamente a farsi vivo. Anche la descrizione del periodo storico è accurata e mai noiosa nonostante i libri siano tutti piuttosto corposi; così come avevo sperimentato in Via Col Vento, anche in questi libri sembra di essere direttamente dentro l’azione, sembra di vedere l’assedio di Leningrado, la fuga nelle steppe ghiacciate, i campi di prigionia e i boschi dove si combatte. Insomma, questa saga indimenticabile e che mi sento di consigliare, saprà farvi sognare, vi farà ridere e piangere, ma soprattutto riuscirà a farvi amare una coppia come non ne avete mai conosciute prima.
Autrice: Paullina Simons è nata a Leningrado nel 1963. Il suo nome da nubile è paullina-4Paullina Handler. Paullina vive a Long IslandNew York con il secondo marito, Kevin Ryan, e i suoi quattro figli: Natasha, Misha, Kevin Jr e Tatiana (dal nome dell’eroina del libro Il cavaliere d’inverno). Paullina ha trascorso la sua infanzia in Russia, vivendo in due stanze all’interno di un appartamento comune, insieme alla madre ingegnere, il padre avvocato, gli zii e il cugino, sognando fin da bambina di diventare una scrittrice. Nel 1968, quando Paullina aveva cinque anni, suo padre, Yuri Handler, fu arrestato e incarcerato per un anno e successivamente spedito in un gulag (un campo di prigionia sovietico), in cui rimase per la durata di due anni. Nel 1973, in seguito alla scarcerazione, Handler fece richiesta ed ottenne dal governo sovietico, l’autorizzazione all’espatrio. Paullina all’età di dieci anni, emigrò negli Stati Uniti insieme alla sua famiglia. Dopo la laurea in scienze politiche alla Kansas University, ha lavorato come giornalista finanziaria per il Financial News Network e come traduttrice. In seguito ha scritto il suo primo romanzo, Tully a cui hanno fatto seguito Red leaves, Eleven hours, Il cavaliere d’invernoTatiana & paullina-1AlexanderIl giardino estateThe Girl in Times Square e A song in the daylight. Molti dei libri di Paullina sono entrati nelle classifiche dei best-seller internazionali in paesi come Australia e Nuova ZelandaNel 2007 Paullina ha pubblicato Tatiana’s table, una raccolta di ricette, racconti e ricordi dei protagonisti più famosi dei suoi libri: Tatiana e Alexander. Il suo ultimo romanzo è Children of Liberty, nel quale racconta la storia di Harold e Gina Barrington, genitori di Alexander, protagonista maschile della trilogia del Cavaliere d’inverno, della quale costituisce un prequel. Con l’uscita di questo libro Paullina ha dichiarato di voler pubblicare una trilogia sulla grande depressione precedente al periodo storico in cui è stato ambientato Il cavaliere d’inverno.
Bibliografia:
Tully (1994)
Red Leaves (1996)
Eleven Hours (1998)
The bronze Horseman (2000) – Il Cavaliere D’Inverno
Tatiana and Alexander (2003) – Tatiana e Alexander
The Girl in Times Square (2004)
The Summer Garden (2006) – Il Giardino D’estate
Tatiana’s Table (2007)
Road To Paradise (2007)
A Song in the Daylight (2009)
Children of Liberty (2012-prequel serie Tatiana e Alexander; i protagonisti sono i genitori di Alexander)
Bellagrand (2013)
Six Days In Leningrad (2013)
IL CAVALIERE D’INVERNO
paullina-6Data Pubblicazione: 2001
Titolo originale: The bronze Horseman (2000)
Serie: Tatiana e Alexander
Editore: Sonzogno
Genere: Romance storico
Ambientazione: Leningrado (Russia), 1941
Sensualità: warm
Numero pagine: 700
Prezzo: formato cartaceo € 10,00  e-book € 6,99
Trama:
Leningrado, estate 1941. Tatiana e Dasha sono sorelle e condividono tutto, perfino il letto, nella casa affollata dove vivono con i genitori. Una mattina il loro risveglio è particolarmente agitato: Dasha ha un nuovo innamorato e non vede l’ora di raccontare tutto a Tatiana. Ma un annuncio alla radio manda di colpo in pezzi la loro serenità: il generale Molotov sta comunicando che la Germania ha invaso la Russia. È la guerra. Uscita per fare scorte di cibo, Tatiana incontra Alexander, giovane ufficiale dell’Armata Rossa, e tra loro si scatena un’attrazione irresistibile. Ancora non sanno che quell’amore è proibito per entrambi e potrebbe distruggere per sempre ciò che hanno di più caro. Mentre un implacabile inverno e l’assedio nazista stringono la città in una morsa micidiale, riducendola allo stremo, la dolce Tatiana e il valoroso Alexander troveranno nel legame segreto che li unisce la forza per affrontare avversità e sacrifici. Con la speranza di un futuro migliore.
TATIANA & ALEXANDER
paullina-5Data Pubblicazione: 2003
Titolo originale: Tatiana and Alexander (2003)
Serie: Tatiana e Alexander 
Editore: Sonzogno
Genere: romance storico
Ambientazione: Stati Uniti / Russia / Germania, Seconda Guerra Mondiale
Sensualità: warm
Numero pagine: 667
Prezzo: formato cartaceo € 10,90
Trama:
Tatiana ha diciott’anni ed è incinta. E’ riuscita miracolosamente a scappare da una Leningrado sconvolta dall’assedio dei nazisti e a rifugiarsi in America, la terra delle opportunità. Il suo cuore però è a pezzi. Ha perso Alexander, l’uomo della sua vita, il padre del bambino che porta in grembo.
Eppure qualcosa dentro di sé, nel profondo dell’anima, le dice che lui non può essere morto, non può averla abbandonata in quella nuova patria, glielo aveva promesso…
Alexander infatti non è morto, ma ci sono giorni in cui vorrebbe esserlo. Tradito da un commilitone dell’Armata Rossa, che ha svelato ai superiori la sua origine americana, è prigioniero della famigerata polizia segreta di Stalin. Per lui sarebbe facile arrendersi al dolore, alle torture, ma non può: in cuor suo sente che da qualche parte in America Tatiana e quel bimbo che non ha ancora conosciuto lo stanno aspettando.
Così Tatiana e Alexander continuano a vivere, l’una all’insaputa dell’altro, alle due estremità dell’oceano, aggrappati al ricordo del loro amore che ha sconfitto l’inverno e la fame, che ha gridato più forte delle bombe, che come un fiore è sbocciato nella neve e nel gelo, e che non può finire.
IL GIARDINO D’ESTATE
paullina-8Data Pubblicazione: 2007
Titolo originale: The Summer Garden (2006)
Serie: Tatiana e Alexander
Editore: Sonzogno
Genere: Romance storico/contemporaneo
Ambientazione: Stati Uniti, fine seconda guerra mondiale fino all’inizio del ventunesimo secolo.
Sensualità: warm
Numero pagine: 663
Prezzo: formato cartaceo € 10,90 e-book € 8,99
Trama:
Si erano incontrati alla vigilia dello scoppio della seconda guerra mondiale, a Leningrado. Si erano amati fra gli stenti, la desolazione e le bombe di un assedio terribile, con la speranza di poter vivere un giorno altrove, in pace. Ora, 20 anni più tardi, davanti a un incerto futuro, quell’amore è messo alla prova. Tatiana e Alexander si sono miracolosamente riuniti in America, la terra dove tutto è possibile, e contano di ricostruirsi una vita insieme. Ma si devono confrontare con le ferite, il dolore, le fatiche che si portano dietro. Nonostante abbiano un figlio meraviglioso, Anthony, si sentono estranei l’uno all’altra. Ex capitano dell’Armata Rossa, Alexander vive con disagio il clima di paura e di sospetto della Guerra Fredda e Tatiana non riesce a ritrovare con il suo Shura l’intimità di un tempo. E quando pensano di essersi definitivamente lasciati alle spalle gli incubi della guerra, ecco che i fantasmi del passato tornano a minacciarli: Anthony, in conflitto con i genitori, si arruola volontario in Vietnam e scompare nei gorghi di un conflitto feroce, Tania e Shura sentono che gli incubi del passato sono tornati a minacciare il loro fragile equilibrio. Riusciranno a vivere quell’esistenza serena e normale che avevano sognato nella capanna di legno durante la luna di miele a Lazarevo? Torneranno mai a passeggiare insieme nel Giardino d’Estate a San Pietroburgo?

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Your email address will not be published.