Mar 11 2014

Maria Masella: noir, rosa e chick lit made in Italy

maria-masella-4Maria Masella, conosciuta anche con lo pseudonimo Mary M. Riddle, è nata a Genova il 10 febbraio 1948 ed è una scrittrice italiana. Laureata in Matematica, ha insegnato per molti anni al liceo scientifico ma, dopo i primi successi editoriali, ha abbandonato l’insegnamento. La sua carriera da scrittrice ha avuto inizio con la pubblicazione di alcuni suoi racconti di spionaggio nella collana Segretissimo Mondadori ma ha poi cambiato più volte genere scrivendo racconti o romanzi fantasy, gialli e romance con ambientazione sia storica che contemporanea. Ha partecipato varie volte al Mystfest di Cattolica, ed è stata premiata in due edizioni (1987 e 1988). Due suoi racconti sono stati finalisti al Premio Tolkien. La Giuria del XXVIII Premio Gran Giallo Città di Cattolica (edizione 2001) ha segnalato il suo racconto La parabola dei ciechi edito successivamente nell’antologia Liguria in giallo e nero pubblicata da Fratelli Frilli Editori, casa editrice emergente che promuove gli scrittori liguriCon Frilli Editori, ha pubblicato una serie di gialli aventi come protagonista il commissario Antonio Mariani: il buon successo ottenuto dal personaggio ha portato alla vendita dei diritti per la realizzazione di una fiction televisiva.
(fonte Wikipedia)

INTERVISTA
Ciao Maria e benvenuta, ci vuoi raccontare qualcosa di te?
Ciao Alessandra, sono una donna di 66 anni e da quando ho memoria ho sempre desiderato scrivere per dar vita alle tante storie che si affollavano dentro di me. Dopo il liceo scientifico, pur essendo piuttosto brava nelle materie letterarie, ho scelto di studiare matematica che mi riusciva altrettanto bene e che mi avrebbe assicurato un lavoro in tempi brevi. E sono diventata una prof di mate, fisica e informatica… Continuando a scrivere per me. Ma nel 1986 ho inviato un racconto spy al Mistfest di Cattolica, è stato pubblicato su Segretissimo. Da allora non ho mai smesso di scrivere, alternando noir e romance, fantascienza e fantasy… Per i noir ho avuto riconoscimenti, per i romance spero che arrivino.
Quali sono i tuoi autori/autrici preferiti, i libri preferiti e quali sono le tue fonti di ispirazione quando scrivi?
Dipende dal momento: adoro Stendhal, Tolstoj, Pavese, Fenoglio, Durematt, Boll, Jane Austen, Elsa Morante, Orwell… Leggo volentieri testi teatrali e libri d’arte e di storia. Fonti di ispirazione? Un viso, una voce, una via, un quadro… Un noir è nato da un odore! Senza preclusioni.
Quale dei libri che hai scritto è quello cui sei più affezionata e il personaggio?
Avendo navigato in mari molto diversi, mi è difficile limitarmi a uno. Però vado pazza per il commissario Antonio Mariani, protagonista dei miei tredici noir, per Giulia protagonista di L’ultimo segreto, per Nicolò Negri protagonista di Il prigioniero, per Laura e Lucy e le altre di Belle sceme!
Quanto tempo dedichi alla scrittura e quanto alla ricerca?
Scrivere nel senso di stare a pc e pigiare sui tasti? Non riesco a recuperare più di due ore al massimo, ogni giorno. Scrivere nel senso di pensare alla storia o alle storie in lavorazione (spesso ne ho più d’una in contemporanea) è SEMPRE. La ricerca? Sì, tanta. Per fortuna mi diverte quasi quanto scrivere.
Hai mai avuto difficoltà nel pubblicare i tuoi libri e hai mai utilizzato l’autopubblicazione?
Il primo racconto inviato è stato pubblicato, anzi mi hanno cercato perché non avevo inserito i miei dati. Non sempre però mi è andata così bene. No, non ho mai usato l’autopubblicazione, neppure la pubblicazione a pagamento.
Hai qualcosa in cantiere al momento?
Ho finito la prima stesura del romance per Mondadori, sto iniziando il Mariani natalizio e ho altre due o tre storie in corso.
Che cosa ne pensi della moda del momento ispirata alle 50 sfumature e al BDSM?
Non ho letto 50 sfumature, per mancanza di tempo. Ho preferito testi che mi attiravano di più. E’ una moda. Passerà? Penso che gli editor e gli editori se lo chiedano più di me.
Scrivi il genere noir, hai mai pensato di provare il romantic suspense?
Sì.
Dei tuoi libri Il mio preferito è “Le ragioni del cuore” ambientato nel Risorgimento a Genova, ma ho notato che spesso scrivi di questo periodo storico, c’è qualche ragione particolare per questa preferenza?
Ero molto brava in storia, sono genovese DOC. Quindi conosco bene la storia della mia città. Mi ha sempre stupito che alcuni conoscessero meglio la storia di altri paesi piuttosto che la nostra. Fra l’altro molti appiattiscono il periodo “Risorgimentale” in un generico patriottismo, mentre è stato un movimento molto articolato e complesso. E’ buffo, ma le lettrici apprezzano storie contrastate fra inglesi e scozzesi e ignorano che ci siano stati contrasti fra Genova e Torino: si stupiscono quando ne scrivo nei miei romance!
Che rapporto hai con i tuoi lettori, come affronti gli elogi e anche le inevitabili critiche?
Voglio BENE a tutti i lettori e a tutte le lettrici, ai MIEI ancora di più! Elogi, critiche? La parola stessa “pubblicare” significa rendere pubblico quindi sottoporsi a un giudizio, mettendo in conto che può essere positivo o negativo, motivato o immotivato, autentico o dovuto ad altre cause meno nobili. E’ da immaturi pretendere che sia sempre “cinque stelle”. A volte un romanzo piace meno di altri o non piace, nonostante l’impegno profuso. Ho un rimedio. Tengo sempre a portata di mano un giudizio superlativo e uno stroncante, per “abbassare la cresta” e per “tirarmi su di morale”. Posso consigliarlo a tutti? Ti ridimensiona, ti tranquillizza e lavori meglio. A proposito di lettori e lettrici, mi piace presentare i miei libri, rispondendo alle domande. Dicono che sia una buona intrattenitrice…
Se volete sapere qualcosa di più: www.mariamasella.it
BIBLIOGRAFIA MARIA MASELLA
Romance storici
appuntamenti_sotto_la_lunaAppuntamenti sotto la luna, Roma, Armando Curcio Editore, 1993 (scritto come Mary M. Riddle)
Trama:
1830. Nella Grecia ancora sconvolta dalla guerra contro i turchi, non sarà facile rintracciare James, erede di lord Hasting, o almeno trovare prove certe della sua morte, ma Irene Maughan riesce ad ottenere il difficile incarico. Seguirà le tracce di quell’uomo contraddittorio e sfuggente, mentre un altro uomo, Alexandros Spatis, un greco altrettanto misterioso, entrerà di prepotenza nella sua vita.
maria-masella-8Le ragioni del cuore (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2002
Trama:
1853. Bruno Damiani, condannato in contumacia, torna clandestinamente in Italia per trovare l’assassino di una giovane donna a lui molto cara. Fingendosi marinaio, trova lavoro in un cantiere navale della Riviera di Levante e rimane folgorato da Nora, la nipote del vecchio proprietario. I due giovani si innamorano, ma sulla loro relazione gravano nubi oscure: una spia ha riconosciuto Bruno.
maria-masella-9Sarà per sempre (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2003
Trama:
1848. Pietro Morelli ha, inaspettatamente, ereditato la proprietà di famiglia, gravata però di pesanti debiti. Per non vendere accetta di sposare una sconosciuta, Gemma, che ha bisogno di un marito perché aspetta un figlio. Doveva essere un matrimonio d’interesse e di facciata, ma presto fra i due giovani nasce un sentimento autentico che la guerra, invece di spegnere, rende sempre più forte. 
legami_d'amoreLegami d’amore (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2003
Trama:
1857. Rimasta sola, Donata lascia Genova per raggiungere a Torino la sorella Flavia. Ma i loro rapporti sono tesi: Donata è convinta che Flavia si sia sposata per interesse, rinnegando gli ideali mazziniani.
A Torino, Donata incontra un nobile piemontese, Manlio Corradi, per il quale prova presto una forte attrazione che cerca di reprimere. Ma quando si troverà in pericolo ricorrerà a lui.
scritto_nelle_stelleScritto nelle stelle (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2004
Trama:
1834. La pioggia ha distrutto le vigne della giovane Alba. La ragazza non si arrende e parte per Genova sperando che Martinez, un amico del padre, le faccia da garante. Così potrà conservare la proprietà e mantenere la sorella minore. A portarla in città è il capitano Mario Accorsi. Alba non è insensibile al corteggiamento del capitano, ma un ricordo del passato le grava sul cuore.
il_prigionieroIl prigioniero (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2005
Trama:
1800. Genova: Nicolò Negri è un libertino, un baro e un mantenuto che sembra non conoscere il significato della parola onore…Accetta senza esitare la proposta della contessa Elisa: far innamorare la figliastra Lavinia in cambio di un magnifico cavallo. Ma Lavinia non è una donna qualsiasi! Poco alla volta Nicolò diventa una persona diversa, ma Lavinia non è ancora pronta ad accorgersene. 
per_vedere_il_marePer vedere il mare ( I Romanzi Classic Mondadori), 2006
Trama:
1859. In una sera tempestosa nei vicoli di Genova, la strada di Lea, accusata di un terribile crimine, incrocia quella di Michele Tagliaferri, giovane mercante in lutto per la perdita del fratello. Seguendo l’istinto, Michele la accoglie nella propria casa e le offre di occuparsi della nipote, la piccola Anna. Ma il passato riaffiora e solo Michele potrà aiutare Lea a trovare la verità e l’amore.
dietro_le_quinteDietro le quinte, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2007
Trama:
1854. Tanti anni prima, un uomo aveva promesso “Tornerò per il Macbeth”. Ora, al teatro Colombo, la Compagnia dei Saltellanti rappresenta proprio questa tragedia. Mentre la città sta faticosamente riprendendosi dai tragici fatti del 1849, Giacomo Arnaldi, un giornalista, indaga sui teatranti, prima per lavoro, poi per amore della giovane Chiara, una delle attrici della Compagnia.
maria-masella-2Bella mia (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2011 racconto contenuto nell’antologia “Amori Sull’Ali Dorate”
Sinossi: Dal Lago Maggiore a Marsala, passando per i moti insurrezionali di Brescia, Genova, Milano, Roma e ovunque palpitasse un anelito di libertà dallo straniero, le migliori autrici del romance italiano ci offrono un inedito affresco celebrativo dell’Unità d’Italia. Sette palpitanti racconti in cui sentimenti privati e passioni sociali nascono, si intrecciano e resistono, fra cospirazioni temerarie e rivolte sanguinarie. Uno scenario storico in cui ogni animo libero spicca finalmente il volo sull’ali dorate di un futuro di speranza.
maria-masella-7L’ultimo segreto (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2011
Trama: Quando Cesare chiede a sua moglie di tornare in Italia, per aiutarlo a recuperare prima degli austriaci un prezioso cifrario, seppure a malincuore Giulia accetta. Dopo tanti anni di separazione, Cesare è in realtà determinato a riconquistarla. E soprattutto a scoprire perché lei lo aveva abbandonato per rifugiarsi in Francia, dove ha continuato l’attività politica. Ma Giulia sta facendo di tutto per proteggere un tremendo segreto che riguarda anche il marito, senza peraltro aver mai smesso di amarlo. Intanto, però, un nemico molto potente è in agguato, deciso a vendicarsi di lei. Perfino straziandole il cuore…
maria-masella-3Non soltanto una notte (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2012 racconto contenuto nell’antologia “Il Falco E La Rosa”
Sinossi: Storie di guerrieri, congiurati, pittori, musicisti, patrioti ed ereditiere si avvicendano attraverso i secoli all’ombra di un palazzo maestoso, custode di segreti e di misteri, mentre il medaglione di una schiava passa di sposa in sposa, pegno di amori tormentati ma sempre vittoriosi. Speranze e avidità, orgoglio e illusioni, inganni e rivincite si intrecciano così, dalle Crociate al Novecento, nella storia della nobile famiglia fiorentina dei Monfalco. Ne sortisce un affresco di amori e passioni in una Firenze indimenticabile, raccontata dalla penna di sette grandi autrici italiane in un romanzo unico, in tutti i sensi.
maria-masella-6Un Nome dal Passato (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2012
Trama: Dopo anni di lontananza in Inghilterra, Marco Morante ha accantonato i contrasti con il padre, proprietario terriero, e sta facendo ritorno nella tenuta di famiglia. Di passaggio a Genova, del tutto casualmente si imbatte una prima volta in Liza, bella e misteriosa, e quando la ritrova in casa di conoscenti come parente povera, non può negare di sentirsene attratto. Ma lei è sconvolta da quell’incontro, che le ha risvegliato ricordi dolorosi, e cerca di tenersi lontana da lui. Saranno poi bizzarre circostanze, e un’audace proposta di Marco che potrebbe renderla indipendente, a spingerla ad abbandonare la vita grigia in cui si era rifugiata. E ad aprirsi alla speranza di un amore…
maria-masella-5Il coraggio del cuore (Collana I Romanzi Classic Mondadori), 2013
Trama: Lorenzo Dellaspada ha giurato di vendicare la morte dell’amico Orazio e smascherare colui che lo ha denunciato come affiliato alla Carboneria. I suoi sospetti cadono su Magda, la donna che si è presentata per riscuoterne l’eredità. Con l’intento di conoscerla e scoprire se è veramente colpevole, Lorenzo fa ritorno a Genova, la città che anni prima ha lasciato per non essere costretto a giurare fedeltà ai Savoia. Scoprirà che Magda è molto diversa da come l’aveva immaginata: non soltanto possiede coraggio e carattere, ma è anche molto bella. Oltre a nascondere più di un segreto…
ottobre-2104-1 (Custom)La forza dei sogni (Collana I Romanzi Classic n. 1092), ottobre 2014
Trama: Dante ha rinunciato ai propri sogni, vorrebbe solo trasferirsi all’estero, dove nessuno lo conosce, e iniziare una nuova vita. Prima deve però vendere i terreni ereditati da un lontano parente, e quando si reca in campagna per ispezionarli, incontra Teresa e tutto cambia. L’attrazione fra loro è improvvisa, con un desiderio irrefrenabile che, a dispetto delle regole e del decoro, li spinge una nelle braccia dell’altro al punto da imporre un matrimonio affrettato. Accanto a Teresa, vivace e spontanea, Dante riscopre il valore dei suoi vecchi sogni, ma per realizzarli dovrà riaprire ferite antiche e dolorose…
Noir
per-sapere-la-veritaPer sapere la verità (Edizioni La Clessidra, 1999), il libro è stato ripubblicato nel 2012 da Fratelli Frilli Editori
Trama:
Di ritorno da un corso di aggiornamento, durato alcuni giorni, una donna trova il marito ucciso: questa è la sua versione dei fatti… Il commissario incaricato delle indagini si confronta con lei, in ripetuti incontri-scontri, cercando di far luce sul delitto. Perché la vittima, Pietro, non è un uomo qualunque! Ricco di famiglia, attraente, matematico di successo nonostante la giovane età, oltre a suscitare prevedibili rivalità professionali fra i colleghi dell’Università, ha, forse, relazioni extraconiugali. Anche la sorella della vittima aveva motivi per uccidere? Forse… Ma è sempre alla moglie della vittima che il commissario ritorna nelle sue indagini, perché ha la sensazione che lei non dica tutta la verità: la segue mentre lei cerca di ritrovare la verità non soltanto sulla morte del marito, ma soprattutto sul loro matrimonio.
La usa come guida nell’ambiente, per lui estraneo, dei matematici di professione.
L’indagine diventa così una dialogo a due voci fra la moglie e il commissario, in un lungo percorso per appropriarsi della verità.
Serie Commissario Mariani (in ordine di lettura)
primoPrimo, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2008
Trama:
Il commissario Antonio Mariani è stato assegnato da poco tempo alla Questura di Genova.
Il suo primo incarico importante è scoprire chi ha ucciso un vecchio amico di famiglia, un ex partigiano che aveva come nome di battaglia Primo.
Conosce casualmente Francesca Lucas, ingegnere informatico. All’inizio lei si diverte a collaborare alle indagini, scoprire l’assassino le sembra soltanto un problema intellettuale; ma quando si rende conto di quanto dolore nascondano le persone coinvolte chiede ad Antonio di lasciare le sue indagini fuori della loro vita comune.
morte-a-domicilioMorte a domicilio, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2002. (pubblicato in Germania dalla Goldmann)
Trama:
Antonio e Francesca, sposati da alcuni anni, si parlano a stento, perché lei è ferita dai suoi ripetuti tradimenti.
Sembra che un serial killer minacci Mariani e la sua famiglia. Per proteggere la figlia Manu Francesca ricomincia a collaborare con Antonio; rinasce il vecchio affiatamento e sembra possibile una riconciliazione.
Ma è stato un antico tradimento di Antonio a causare tanto dolore: quando Francesca lo scopre allontana il marito.
il-dubbioIl dubbio, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2004. (pubblicato in Germania dalla Goldmann)
Trama:
Antonio vive solo, Francesca gli consente di vedere la figlia quando vuole e nient’altro.
Sospettando che lei lo tradisca, Antonio comincia delle indagini che poi confluiscono in un caso ufficiale. Quando una nevicata improvvisa trattiene Francesca da Antonio esplode la passione e la complicità.
Antonio risolve il caso, ma è ferito gravemente. Quando si riprende Francesca gli comunica di essere incinta.
la-segreta-causaLa segreta causa, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2005.
Trama:
Mariani indaga sull’omicidio di una scrittrice e di un giornalista portandosi dentro un dubbio che continua ad aumentare:
è veramente lui il padre del bambino che deve nascere?
Nell’indagine che mette in pericolo la vita di sua madre Emma, è affiancato da Francesca al termine della gravidanza. Antonio risolve il caso ma, tesissimo, chiede a Francesca se è lui il padre. Francesca chiede il divorzio.
il-cartomanteIl cartomante di via Venti, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2005
Trama:
Mariani vive solo, in attesa del divorzio.
Può vedere Manu, ma non la piccola Ludo che non risulta neppure sua figlia. Viene ucciso un cartomante e il vicequestore Serra accusa Mariani, che ha condotto l’indagine in modo sciatto e superficiale, di essere responsabile dell’omicidio di una testimone e lo sospende. Francesca si schiera accanto al marito e collabora alla soluzione. Anche il loro matrimonio potrebbe ricominciare, ma lei scopre che Antonio ha una relazione.
giorni-contatiGiorni contati, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2006
Trama:
Sono i giorni che precedono il Natale. Mariani indaga su un serial killer che uccide donne con iniezioni di digossina.
Alla conclusione dell’indagine trova Francesca, che non ha cambiato idea sul divorzio e forse ha un altro, davanti alla sua porta di casa.
Gli sembra un sogno quando lei gli dice di aver bisogno di lui.
il-casoIl caso cuorenero, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2006.
Trama:
Le parole di Francesca innescano un’indagine.
Le sue non erano parole d’amore, forse, ma la richiesta di rintracciare un albanese. Nel corso delle indagini, fra sfruttatori e prostitute, pedofili e ragazzi incoscienti, Mariani si imbatte in Abdul, un bimbo maghrebino, coetaneo della sua Manu. Riesce a conquistarne la fiducia e l’affetto. Per ottenerne l’affido temporaneo, Antonio e Francesca annullano le pratiche di divorzio.
Mentre Mariani esce dal Tribunale dei minori, gli comunicano che Iachino è stato ferito in un agguato.
io-soIo so. L’enigma di Mariani, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2007
Trama:
Mariani alterna le indagini sul caso di un antiquario ucciso con quelle, ufficiose, sul ferimento di Iachino.
Antonio spera, assurdamente, che, se troverà il killer che ha sparato a Iachino, l’ispettore uscirà dal coma. Forse Iachino lo sente davvero quando sta ore ed ore a parlargli… Forse il colpevole è molto vicino e Iachino lo stava stanando.
ultima-chiamataUltima chiamata per Mariani, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2009
Trama:
Antonio è solo, la moglie è andata a San Francisco per lavoro portando con sé le figlie e anche Emma.
Gli viene affidato un caso di scarsa importanza: una rissa fra due ecuadoriani.
Sta già archiviando le indagini quando la moglie italiana di uno dei due viene trovata uccisa. Mariani riprende ad indagare e poco alla volta ritorna lucido, attento. Ma non abbastanza: ha già risolto il caso quando, distratto da uno squillo del cellulare (lo tiene sempre acceso sperando in una telefonata della moglie), viene gravemente ferito.
marianiMariani e il caso irrisolto, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2010
Trama:
Da mesi, per le conseguenze di una ferita, Antonio è ricoverato in ospedale e non sa quando riuscirà a guarire. Fran è ancora lontana.
E’ una notizia avuta dall’amico e medico legale Torrazzi a scuoterlo dal torpore e a dargli la voglia di guarire: è stata uccisa una giovane donna incinta e le modalità del delitto sono simili a quelle di un vecchio caso irrisolto. Dovrà collaborare alle indagini in modo ufficioso… 
recitaRecita per Mariani, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2011
Trama:
Per non turbare la tregua con la moglie, Antonio cerca di rispettare orari “da impiegato”: deve anche assistere alle prove della figlia Manu che parteciperà ad una recita scolastica. Così accantona ogni dubbio sulla morte di una donna caduta dal terrazzino di una clinica. Alcuni giorni dopo, un nuovo caso, forse un furto sfociato in un omicidio, e soprattutto l’incontro con una vecchia conoscenza, lo costringe ad uscire dal guscio e a cercare la verità oltre le apparenze. 
celtiqueCeltique – Mariani il passato ritorna, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2012. (3° classificato al Premio Azzeccagarbugli 2013 per il miglior poliziesco dell’anno 2012)
Trama:
Mariani ha un omicidio ufficiale di cui occuparsi, un senegalese è stato accoltellato poco lontano da Raibetta. Forse era uno spacciatore, forse no. Ha anche un “caso non ufficiale”, molto più coinvolgente: l’uomo che anni prima gli aveva dato soprannome Celtique e che è attualmente latitante gli chiede di dimostrare l’innocenza della sua donna. Nelle giornate di Mariani si intrecciano due indagini in cui nulla è, forse, come appare, due indagini che lo costringono a fare un bilancio delle proprie scelte.
mariani-allo-specchioMariani allo specchio, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2013
Trama:
A Mariani è stato proposto un nuovo lavoro. Vorrebbe consultarsi con la moglie, ma Francesca è in Corsica con le figlie, ospite di un cliente. E non è discorso da farsi per telefono… Mariani dovrebbe andare, ma un omicidio lo trattiene a Genova. E’ stato trovato il corpo di un uomo, privo di documenti, non lontano da Ponte dei Mille. Pochi giorni dopo c’è un secondo omicidio: una donna uccisa nella sua casa in Val Bisagno…
I racconti che fanno parte della serie sono:

Rolfo, Fratelli Frilli Editori, 2008
Aspetto, Fratelli Frilli Editori, 2009
Sangue del mio sangue, Fratelli Frilli Editori, 2009 (2° classificato al Premio Solinas per scrittura cinematografica)
Romance Contemporaneo
all'ultimo_soleAll’ultimo sole, Roma, Armando Curcio Editore, 1994 (scritto come Mary M. Riddle)
Trama:
Arla Lucking, giornalista di successo, raggiunge l’Egitto al seguito di una spedizione archeologica. Al Cairo viene accolta da Victor Morris, capo della spedizione, uomo ricco di fascino ma inspiegabilmente ostile.
il_mio_angelo
Il mio angelo
, Roma, Edizioni Le Onde, 1998 (scritto come Mary M. Riddle)
Trama:
L’incontro con Heinrich Rainer trasforma la vacanza di Angie in qualcosa di imprevisto. Nel suggestivo scenario delle Alpi austriache vivrà un’incredibile storia d’amore, nonostante i molti ostacoli.
questo_amore_per_sempreQuesto amore per sempre, Roma, Edizioni Le Onde, 1999 (scritto come Mary M. Riddle)
Trama:
Dopo una storia d’amore finita troppo presto, Joan ha paura di innamorarsi e vive soltanto per suo figlio Miki. E lavora per mantenere entrambi. Quando Micheal Harris rifiuta all’ultimo momento di firmare un contratto, Joan va a chiedergli spiegazioni.
l'occasione_perdutaL’occasione perduta, Roma, Edizioni Le Onde, 1999 (scritto come Mary M. Riddle)
Trama:
Chi è Sean Matheson? Marion non ha dubbi: è un uomo presuntuoso ed arrogante. Sono trascorsi undici anni dal loro ultimo incontro eppure lei non l’ha dimenticato. Quando Marion torna in Scozia ritroverà Sean nel suggestivo scenario delle Higlands.
il_cuore_non_menteIl cuore non mente, Milano, Editrice Quadratum 2002
Trama:
Karen ha appena perso il lavoro, ma prima di cominciare a fare economie, decide di concedersi una serata in un elegante bar di San Francisco. Quando le si avvicina Lars, Karen si trova proiettata nell’esclusivo mondo dei miliardari. Ma c’è una donna che , pur di avere Lars, può arrivare ad uccidere…
cedere_all'amoreCedere all’amore, Milano, Editrice Quadratum, 2002
Trama:
Anne, celebre fotografa, è in Camargue per realizzare un servizio sui cavalli bradi. Viene improvvisamente aggredita da un uomo.… Presto scopre che è Simon Marrais, uno dei responsabili del Parco. Continua a trovarlo sulla sua strada, finendo per innamorarsene. Ma quali misteri nasconde l’affascinante Simon?
maria-masellaIl diritto di amare, Milano, Editrice Quadratum, 2002
Trama:
La malattia della zia e i dissesti finanziari spingono Katleen ad  accettare un fidanzamento senza amore con il noto finanziere Daniel Henderson che ha, inaspettatamente, chiesto la sua mano.
Ma quando conosce Sean, giovane biologo squattrinato, il suo cuore non sente più ragioni.…
belle-scemeBelle sceme!, Corbaccio, 2009. (chick lit)
Trama:
Laura Arnolfini non ha niente che non va: è bella, intelligente, ha una laurea in ingegneria, un master, un lavoro interessante nella sua amata Genova… Manca qualcosa? Da cinque anni ha anche un “fidanzato”. Ecco, è lui che non va proprio: Umberto Pollini, collega, perbenista ma per nulla incline al matrimonio, anzi desideroso di tenere segretissima la sua relazione, chissà perché… Il perché lo scopre Laura alla vigilia di una romantica vacanza in un hotel di charme vicino a Parigi: il “suo” Umberto sta per sposare la figlia dell’amministratore delegato dell’azienda in cui lavorano entrambi. Per Laura è uno shock. Si sente tradita, ma soprattutto si sente una “bella scema!” che per cinque anni si è fatta menare per il naso da un uomo che ha plagiato la sua vita e che invece di riempirla di felicità, l’ha ingrigita e impoverita. Per Laura è l’ora della riscossa: abbandonati senza rimpianto appartamento e tailleurini anonimi, si butta con entusiasmo in una Genova allegra, colorata e multietnica, recuperando vecchie amicizie “scombinate”, facendone di nuove, e rinsaldando i legami con la sua strampalata famiglia. Per scoprire, fra l’altro, che il club delle belle sceme è molto frequentato, e che vale la pena ogni tanto rivoluzionare la vita propria e quella altrui, per evitare di accontentarsi e per cercare di essere felici.
maria-masellaIl Cliente (collana Youfeel – Rizzoli – 2014)
Mood: erotico
Trama:
Lei è la sua guardia del corpo, lui il cliente
“Il cliente ha sempre ragione” e “Mai mischiare lavoro e piacere” sono le regole dell’Agenzia Barrat.
Julie le conosce bene, è una bodyguard abituata ad affrontare ogni tipo di situazione, anche la più complicata. Questa volta però è davvero difficile. Il cliente da proteggere è il famoso e affascinante scrittore Marc Molland: per seguirlo da vicino senza destare sospetti, Julie veste i panni della sua fidanzata. Un ruolo difficile e ricco di insidie, dove il confine tra relazione professionale e reale attrazione fisica rischia di confondersi. E la convivenza forzata, naturalmente, non facilita la situazione.
Così, complice l’autunno parigino, i due finiscono a letto. Da quel momento nulla è più lo stesso. E tra pericoli, tradimenti e colpi di scena Julie e Marc scopriranno di non poter fare più a meno l’uno dell’altra. Un’irresistibile miscela di passione, intrighi e avventura, un romanzo eccitante e coinvolgente. 
Collana Segretissimo
Una donna comune, Milano, Mondadori, 1986
Sconosciuto in treno, Milano, Mondadori, 1987
Clandestini, Milano, Mondadori, 1987
Sax, Milano, Mondadori, 1988
Etica professionale, Milano, Mondadori, 1989
A colpi di spazzola…, Milano, Mondadori, 1989
Rendez-vous, Milano, Mondadori, 1989
Volumi di Racconti
non_son_chi_fuiNon so chi fui, Edizioni Solfanelli, 1992
Non son chi fui (finalista al Tolkien 1989),
Il drappo (segnalato dalla Giuria al Tolkien 1991),
Vengono
Mare imbestiato
Perì di noi gran parte
trappoleTrappole, Edizioni La Clessidra, 1998
Corrente di marea
Miosotis
Inferno e Paradiso
Diversi
Offese
Dono dal cielo
Il fuoco della Geenna
Pollicina
Povera Clara

 

Last updated by at .

Se l'articolo ti piace condividilo

Lascia un commento

Your email address will not be published.